Storia di Carla

Racconti e riflessioni sulla nostra infanzia. Uno spazio dove sentirsi ascoltati e compresi, per meditare su quanto abbiamo vissuto con nuova consapevolezza.

Storia di Carla

Messaggioda carla » mercoledì 2 luglio 2014, 20:48

Ciao ragazzi... sono una ragazza di diciasette anni.. lavoro in un bar e in un ristorante... spesso mi capita di incontrare.. clienti disponibile e curiosi di sapere la mia storia.. circa un mesetto e mezzo fa.. nel bel mezzo di un buffet di un battesimo il nonno di questa bambina si fermò.. per chiedermi alcune cose.. gli diedi le giuste informazione che voleva sapere.. e vedendo che corro a destra e sinistra.. mi dice: Caspita ma ne fai di km..!!!! mi fermo e gli dico che è il mio lavoro che lo faccio con piacere ma che quel giorno ero particolarmente esausta anche dovuto al non voler fare mancare nulla a quel servizio.. come mio solito.. dal nulla il discorso si è amplificato.. gli raccontai che volevo tirarmi sin da subito le maniche... lo voluto e lo voglio fare tutt ora per me... e xke lo devo a mia madre.. cosi come ha sempre fatto.. con me e i miei 3 fratelli.. si... perché sin da piccina.. mio padre ha avuto la geniata di crescerci alzandoci le mani.. è sempre stato un tipo manesco.. qualsiasi cosa.. qualsiasi cavolata.... esempio... lo zaino era in soggiorno e non nel dovuto suo posto.. e via.. lui preferiva alzare le mani invece che le parole.. invece che il dialogo.. che credo senza quello non si puo costruire nulla.. in generale...perfortuna.. parte delle situazioni in cui ci alzava le mani.. nn ricordo.. ma una delle cose che più mi sono rimaste impresse.. è quando la sera del 2005... ci recammo tutti dai vicini di cosa con cui avevamo stretto amicizia sin da subito.. avevo dimenticato qualcosa in casa .. un gioco.. un foglio.. precisamente non ricordo.. chiesi le chiavi di casa a mia madre me le diede e scesi per prendere quella cosa.. ai quei tempi c erano ancora in circolazione le porte di casa.. che se lasciavi la chiave dietro girata per metà e dall' esterno provavi ad aprire non si apriva.. io avevo nove anni... non capì cosa stesse succedendo quindi forzai la chiave.. finchè non la ruppi all'interno.. andai dai miei e glielo dissi.. mio padre furioso.. per una semplice chiave spezzata da una bimba di nove anni.. ruppe la porta di casa.. mi alzò le mani.. e mi prese per la maglia e concretamente mi appese al muro urlandomi in faccia con cattiveria.. poco dopo prese una sedia la mise vicino la porta e mi disse che dovevo stare tutto la notte di guardia.. per vedere se qualcuno sarebbe entrato.. essendo la porta praticamente distrutta e solamente appoggiata..corsi in fretta tra le braccia di mamma piangendo.......un altra delle cose che ricordo particolarmente.. e quando per un altra minima cavolata.. mia sorella più grande venne messa a terra da mio padre e inziò a picchiarla urlandogli contro della puttana.. ringrazio mia mamma e mio fratello di essersi messi in mezzo.. perché probilmente quel giorno.. avrebbe mandato mia sorella all'ospedale in gravi condizioni....
siamo arrivati al punto di chiuderci in 10 mq di stanza di mio fratello x diversi mesi abbiamo vissuto tutti li.........siamo arrivati al punto di non farcela piu.... era appena inziato il giro di social network e di chat.. mia mamma nello stesso sito dove scaricammo film c era una chat.. conobbe una persona di piossasco un paesino in provincia di Torino in Piemonte.. ci fece amicizia gli raccontò la nostra storia... gli disse che era ormai diventato impossibile vivere con mio padre e lui ci diede una mano a scappare dalle marche... dove sono nata e cresciuta per 11 anni...cosi per una settimana vivemmo dai quest uomo e i suoi genitori.. quasi a fine settimana mio padre capì che nn volemmo tornare.. ed essendo uno molto possessivo... piu che altro nei confronti della mamma.. ci venne a prendere... dopo un mese mia mamma ha avuto la e la forza fisica e sopratutto mentale di prendere e partire.. e cosi fu... alla fine scappammo...ma per fortuna questa volta per sempre.... x colpa sua e del matenimento che non abbiamo mai visto ci trovammo a vivere una cosa piena di muffa.. una casa dove per lavarci dovevamo usare il gas.. riscaldare l acqua e buttarcela addosso in doccia.. x colpa sua finemmo in ospdale per una perdita della bombola del gas con cui ci riscaldammo... x colpa sua ci facemmo scortare dai carabinieri.. in una casa di amici.. per cui le venne qui in piemonte facendo casino... x colpa sua mia mamma fece chiudere la scuola dove frequentai l ultimo anno di elementari...... volete sapere com'è finita...? dopo le 30 denuuncie che mio padre si beccò.. fu prosciolto da tutto.. questa è l'italia.. i bastardi che dovrebbero andare in carcere sono sempre fuori... bhè questa è solo parte della mia storia.. vi chiederete perché lo racconto...
perché appunto quest uomo.. di quel famoso buffet.. mi stese la ad ascoltarmi... tutto questo glielo raccontai in solo 5-10 minuti circa... finito questo breve racconto mi disse che dovevo scrivere un autobiografia.. che dovevo trasmettere la forza e il coraggio con cui raccontai tutto ciò.. che dovevo raccontare x far si che chiunque avrebbe mai passato una situazione simile.... sapeva come reagire.. o come andare poi avanti.... cosi.. oggi.. mi trovo qui...
tutto questo... mi ha fatto maturare un pelo di piu delle mie coetanee...e ringrazio mia madre.. x aver fatto quello che ha fatto..combattuto x averci tenuto tutti assieme quando volevano dividerci.... parla fai riunioni con assistensi sociali.. carabinieri.. sentenze... la ringrazio.. perché nonostante i problemi economici.. mi ha sempre dato tutto... mi ha dato e ci ha dato tanto di quel affetto che a quel punto anche essendo piccola.. non avevo bisogna di giocattoli.. o comunque cose concrete materiali.. che tutti i bimbi hanno......... ora le cose vanno decisamente meglio.... mio padre fa la sua vita distante da noi non lo sento ne lo vedo.. e noi cresciamo con dei valori... dati da mia mamma e il suo compagno.... dopo anni sofferenza anche mamma ha trovato il suo amore.. e quest anno si sposano....
….......ringrazio quelle persone che hanno dedicato del tempo per leggere questa piccola parte della mia storia.....!


parte della mia storia........
Allegati
autobiografia carla...odt
.....parte della mia storia.....
(30.81 KiB) Scaricato 351 volte
carla
 
Messaggi: 2
Iscritto il: mercoledì 2 luglio 2014, 20:40
Figli: no

Re: Storia di Carla

Messaggioda Effi B. » giovedì 3 luglio 2014, 7:54

Cara Carla,

benvenuta qui! Ho spostato il tuo messaggio dal topic di Giud e ne ho creato uno per te. Ho anche copiato il tuo testo nel corpo del messaggio perché fosse più facile leggerti e seguire lo scambio che ne verrà.

La storia che ci racconti è davvero terribile: un'infanzia di violenza atroce e di paura in cui la dignità delle persone è continuamente negata. La forza necessaria per sopravvivere a tutto questo si sente, come ti ha fatto notare il nonno che hai incontrato, nel leggerti ed è ammirevole.

Immaginarmi una bambina nelle condizioni che ci racconti mi fa rabbrividire, mi suscita il desiderio di avvolgerla in un abbraccio stretto per proteggerla e consolarla, per dirle che quel che le succede non è sua colpa e che ben altro le spetterebbe. Dalle tue parole mi sembra di capire che la tua mamma questo ha saputo fare per voi. Ammiro molto anche lei: non so immaginare quanto ha dovuto patire personalmente e ancor più pensando ai suoi tre bambini.

Sappi che, se vorrai, questo piccolo spazio ora è a tua disposizione per raccogliere la tua testimonianza, i tuoi pensieri, i sentimenti e le emozioni che senti di provare. Ti ascoltiamo con attenzione cercando di offrirti tutta la comprensione e la partecipazione che sappiamo.

Ancora benvenuta
Avatar utente
Effi B.
NTIS
 
Messaggi: 7757
Iscritto il: mercoledì 24 settembre 2008, 22:15
Figli: Carlo 2006, Pietro 2009

Re: Storia di Carla

Messaggioda topolina » lunedì 7 luglio 2014, 13:26

Carla,
sei una ragazza coraggio!!! nonostante la tua giovane età ti sei rimboccata le maniche, nonostante quello che hai passato sorridi alla vita!! sei un esempio!!! sii orgorliosa di te!!! un abbraccio
topolina
 
Messaggi: 82
Iscritto il: giovedì 19 dicembre 2013, 11:50
Figli: f1 2010
f2 2011

Re: Storia di Carla

Messaggioda Morgana » mercoledì 23 luglio 2014, 19:49

Si, sei proprio una roccia! E hai avuto una grande madre in cui identificarti! in bocca al lupo per tutto
Morgana
 
Messaggi: 5
Iscritto il: mercoledì 23 luglio 2014, 18:35
Figli: Non sono ancora mamma e la paura di non esserne all'altezza mi fa pensare che non dovrei mettere figli al mondo.

Re: Storia di Carla

Messaggioda vitorunner » giovedì 24 luglio 2014, 5:49

Scusa Carla, ho letto con molto interesse e sincera commozione il tuo racconto ma mi rendo conto solo ora di non averti dato il mio benvenuto e lo faccio ora :abbraccione
E un :abbraccione anche a Tizia Kaja
Graqzie per aver aderito alla nostra piccola comunità.
Vito
vitorunner
NTIS
 
Messaggi: 1915
Iscritto il: giovedì 26 giugno 2008, 10:50

Re: Storia di Carla

Messaggioda Morgana » giovedì 24 luglio 2014, 14:25

Grazie a voi di aver creato questo spazio serio e credo gestito da professionisti con una delicatezza fantastica.
Morgana
 
Messaggi: 5
Iscritto il: mercoledì 23 luglio 2014, 18:35
Figli: Non sono ancora mamma e la paura di non esserne all'altezza mi fa pensare che non dovrei mettere figli al mondo.

Re: Storia di Carla

Messaggioda vitorunner » venerdì 25 luglio 2014, 6:02

Grazie a voi di aver creato questo spazio serio e credo gestito da professionisti con una delicatezza fantastica.
:rotfl: :rotfl: :rotfl:
Grazie Tizia, ma io proprio faccio l'agricoltore, e il resto delle moderatrici altre cose. Rispetto la professionalità e ci mancherebbe altro, ma prima di ogni cosa ci vuole una certa predisposizione e sensibilità e qui ce n'è in abbondanza, ed io personalmente ne faccio esperienza quotidiana traendone gran beneficio. Ne approfitto per ringraziare di cuore tutte/i coloro che scrivono sul forum E' un continuo miglioramento per me, non come moderatore, o meglio non solo, ma come persona, come genitore in primis. Anche se il cammino, si sa, non finisce mai. :sudato:
Vito
vitorunner
NTIS
 
Messaggi: 1915
Iscritto il: giovedì 26 giugno 2008, 10:50

Re: Storia di Carla

Messaggioda carla » venerdì 5 giugno 2015, 10:24

VI RINGRAZIO DI CUORE A TUTTI QUANTI!!! BACIONI!!! : Love : : Love : : Love :
carla
 
Messaggi: 2
Iscritto il: mercoledì 2 luglio 2014, 20:40
Figli: no

Re: Storia di Carla

Messaggioda Effi B. » venerdì 5 giugno 2015, 20:08

Ciao Carla!

Come stai?
Avatar utente
Effi B.
NTIS
 
Messaggi: 7757
Iscritto il: mercoledì 24 settembre 2008, 22:15
Figli: Carlo 2006, Pietro 2009

Re: Storia di Carla

Messaggioda vitorunner » martedì 9 giugno 2015, 5:49

Ciao anche da me. :abbraccione
vitorunner
NTIS
 
Messaggi: 1915
Iscritto il: giovedì 26 giugno 2008, 10:50


Torna a Storie d'infanzia

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti