Babbo Natale, la fatina dei denti e gli amichetti

Babbo Natale, la fatina dei denti e gli amichetti

Messaggioda Silvia D. » venerdì 8 novembre 2013, 10:03

C'è una situazione che mi preoccupa un po', ma per spiegarla occorre un piccolo preambolo:

Premessa: Lori (5 anni e 1/2) ha perso due denti e gli avevo fatto scegliere se preferiva un soldino o un giochino, lui aveva scelto la seconda ipotesi e gli avevo fatto trovare 2 elicotterini (misura macchinina) sotto il cuscino.
Quest'estate ha voluto sapere: "Mamma, dimmi, ma davvero davvero davvero la fatina dei denti esiste?"
Io gli ho chiesto: "Ti piace l'idea della fatina dei dentini?"
Lui: "Sì, ma davvero davvero davvero, esiste?"
Io, che bugie non voglio dirgliene, vedendo che voleva proprio la verità, gli ho spiegato le cose. Ha apprezzato molto la spiegazione, anzi ha voluto sapere come facevamo ad averli pronti quando gli cadevano i denti, gli ho spiegato che iniziavo a tenerli da parte quando dondolavano in maniera marcata e lui è rimasto ammirato.

Da lì al passo dopo, la distanza è stata breve: "Mamma, ma Babbo Natale esiste? Ma davvero davvero davvero?"
Io: "Amore, è una bella storia, lascia stare..."
E così ho tamponato per qualche mese, perchè mi prendeva male, egoisticamente, a far cadere la sua figura.
Lui, come ogni bambino che vuole la verità, ha insistito tenacemente fino a pochi giorni fa, quando gli ho detto la verità in modo analogo alla fatina dei denti. Anche in questo caso, nessun trauma (mio marito, invece, fu traumatizzato quando lo scoprì; io, per me, ricordo la delusione quando trovai la casa delle Barbie che volevo come regalo, pronta sotto il letto dei miei e lo scoprii da lì), anzi mi ha chiesto come facciamo a prendere i regali noi che abbiamo pochi soldini :rotfl:

Ora, fatto questo enorme preambolo, il mio dilemma è questo: lui è l'unico dell'asilo, credo, ad avere scoperto che è una favola. Ieri sera gliel'ho detto chiaramente, che è un segreto che molti bambini scoprono solo quando sono più grandi, che i suoi compagni ci credono e ci resterebbero male da morire se lui glielo svelasse (nonchè mamme e maestre imbufalite). A inizio dicembre andranno in gita a vedere il villaggio di Babbo Natale che hanno ricostruito a scopo turistico/commerciale nella nostra regione e temo tantissimo che gli scappi detto.
Il fatto, è che lo teme anche lui! L'hanno scelto per fare San Martino nella drammatizzazione del taglio del mantello (sul dorso di un pony dovrà far finta di tagliare il mantello e darlo a un compagno che fa il poverello) e mi ha detto, preoccupato: "Mamma, ma se mi scappa detto per sbaglio mentre voglio dire un'altra cosa? Tipo, anzichè chiedere al poverello se ha freddo, gli dico che Babbo Natale non esiste?" :shock: :mrgreen:

Erm.. qualcuno ha qualcosa da suggerirmi?

:abbraccione :abbraccione :abbraccione
Avatar utente
Silvia D.
NTIS
 
Messaggi: 4040
Iscritto il: martedì 27 gennaio 2009, 17:52
Figli: L. 2008
E. 2011

Re: Babbo Natale, la fatina dei denti e gli amichetti

Messaggioda esmeralda » venerdì 8 novembre 2013, 10:26

Puoi dire a tuo figlio di stare un po' attento per non rovinare la festa agli altri bambini... se pensa che sia meglio (io lo penso)... ma fondamentalmente i bambini (e pure i grandi) credono a quello in cui vogliono credere. PEr cui... non è manco detto che se a lui scappa "la verità"... tutti ci credano. Anzi... Puoi dirglielo?

Il mio grande ritengo che sia informato su Babbo Natale, ma non fa una piega. Non è uno che vive nel mondo delle fiabe più di tanto. Ma di Babbo Natale parla tranquillamente e scrive pure la lettera.
Ritengo che lo sappia benissimo che i regali sotto l'albero li mettiamo noi... ma preferisce così.
Non abbiamo mai affrontato l'argomento.

LA piccola ci crede (per fortuna) per lei poi "la verità" è un concetto estremamente relativo. Ma per esempio sa benissimo che i "babbi natale" mascherati che vede NON sono Babbo Natale, ma attori, persone mascherate ecc ecc.

Insomma, un "villaggio di B.N." non la convincerebbe per niente, però ci si divertirebbe lo stesso!!

Ah, si, lei ha una paura tremenda della Befana. La mattina dell'Epifania chiama e si fa venire a prendere a letto perchè ha paura di incontrarla per casa.
esmeralda
 
Messaggi: 2185
Iscritto il: mercoledì 7 settembre 2011, 11:10
Figli: P 2005 C 2008

Re: Babbo Natale, la fatina dei denti e gli amichetti

Messaggioda mamazaba » venerdì 8 novembre 2013, 10:37

Silvia! qui situazione quasi identica ( solo che sulla fatina dei dentini ha concluso che lei "ci vuole credere" : Love : )
io pero` ho evitato ogni discorso sui compagni, limitandomi a sottolineare che ognuno crede cuo` che vuole.

ho gia` avuto una mamma impallidita (ma lui non lo sa..) davanti a un discorso di nina, ma penso onestamente che non ci si possa fare niente.. se anche i nostri figli tacciono, ci saranno altri che lo diranno :roll:
Avatar utente
mamazaba
*‿*
 
Messaggi: 2044
Iscritto il: martedì 13 ottobre 2009, 13:02
Figli: zaba 2008

Re: Babbo Natale, la fatina dei denti e gli amichetti

Messaggioda danipa75 » venerdì 8 novembre 2013, 14:14

Chi mi legge su fbi già lo sa:
23 giugno, 50esimo dei miei genitori, messa cantata....ed Emma seria ma allora mamma (il ma allora viene da lunghe riflessioni sue...) babbo Natale non esiste? Dimmi la verità!

Concordo con Esmeralda, i bambini che vogliono crederci, gli diranno che sbaglia....
Io ho detto ai miei, di non litigarci con gli altri, di capire che chi ci crede vuol continuare a farlo....
"Ma era quello il tempo migliore della mia vita, e solo adesso che mi è sfuggito per sempre, solo adesso, lo so".
Natalía Ginzburg
Daniela+3
Avatar utente
danipa75
*‿*
 
Messaggi: 1803
Iscritto il: mercoledì 29 ottobre 2008, 16:10
Località: Pesaro
Figli: E.06 J.08 N.11 E.15

Re: Babbo Natale, la fatina dei denti e gli amichetti

Messaggioda Nora » venerdì 8 novembre 2013, 14:52

Anche io ho detto le stese cose alle mie bambine, che questi personaggi esistono per chi ci crede e che e' giusto rispettare le credenze degli altri, che siano relative ai Festival o alle religioni, infatti io io mi sono spinta in la' parlando anche di Gesu' e delle varie religioni, ho spiegato alle bambine che non spetta a loro dire agli altri cosa fare o cosa credere perché noi abbiamo anche il problema col cibo, ho detto assolutamente di non dire che i latticini - per noi- non sono healthy, ho spiegato che e' una scelta delicata delle famiglie e che alcuni sono convintissimi che un bel litrone di latte al giorno faccia bene alle ossa, per cui ho sempre paura che facciano commenti sul cibo degli altri, del resto li subiscono anche......
Nora
 
Messaggi: 869
Iscritto il: martedì 13 aprile 2010, 14:10
Figli: 2

Re: Babbo Natale, la fatina dei denti e gli amichetti

Messaggioda GloBe » domenica 10 novembre 2013, 23:04

Io trovo bella questa attenzione verso chi ci crede ancora. Io provo solo fastidio al ricordo dei compagni di classe che si facevano importanti svelando che Babbo Natale non esiste. Li ho detestati, non scherzo! Perché non è che "gli era sfuggito", volevano proprio rovinare la festa agli altri (forse perché la scoperta era stata amara anche per loro).
Alla fatina dei denti o al topino dei denti non ho mai creduto, forse anche perché i primi denti li ho persi dopo i 6 anni.
V per fortuna ci crede e spero continui a lungo, io ho un ricordo magico di quando ci credevo!
GloBe
 
Messaggi: 53
Iscritto il: venerdì 6 settembre 2013, 15:14
Figli: V 2009 E 2012


Torna a Alla scoperta del mondo (3-6 anni)

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti