il libro "che rabbia!"

Scambi di idee sulle letture che ci fanno riflettere. Un'area di confronto in cui discutere degli articoli pubblicati sul sito e degli autori che, in bene o in male, hanno destato il nostro interesse.

il libro "che rabbia!"

Messaggioda Crystal » lunedì 3 ottobre 2016, 7:51

è un libro per bambini che insegna ad affrontare e gestire la rabbia.
Me ne avevabno parlato bene delle educatrici di nido e ieri ho avuto la possibilità di sfogliarlo...
Da un lato effettivamente sembre costruttivo, dall'altro presenta della scene familiari che non mi piacciono...
Mi spiego, partendo dalla seconda parte, quella che ritengo utile:
il bimbo sente montare qualcosa dentro di se sempre di più fino a che la vomita fuori ed è una cosa grande e rossa: la rabbia. Questa rabbia comincia a buttare a soqquadro tutte le cose del bimbo, il bimbo non vuole e cerca di mandarla via, riesce ad avere la meglio, rimette tutto a posto e chiude la rabbia in una scatola.
L'educatrice infatti mi raccontava che poi ai bimbi si può far costruire la scatola per mettere la rabbia.

La parte che on mi piace è quella introduttiva: si dice che il bimbo che arriva a casa ha passato una brutta giornata. E subito il papà lo sgrida dicendogli di levarsi quelle scarpacce sporche. Poi il bimbo si schifa perchè ci sono gli spinace e urla che piuttosto non mangia. Allora il papà lo spedisce arrabbiato in camera sua e gli dice di non scendere finchè non si è calmato.
Ecco, non mi piace il papà che lo aggredisce appena entrato in casa, non mi piace che gli spinaci figurarino come cibo disgustoso (perchè non ci hanno messo la pizza?), non mi piace il papà che si arrabbia e che lo manda in camera...

Considerate che a me non piace nemmeno la canzone salta salta coniglietto, non so se la conoscete... Però a lei piace molto, ed effettivamente è molto interattiva...

Cosa ne pensate?

Lo stavo acquistando per lei ma poi mi sono fermata per questi motivi...
In compenso mi sembra bello "Il libro delle emozioni" di Amanda McCardie... ma forse per bimbi più grandi...
Crystal
 
Messaggi: 132
Iscritto il: mercoledì 3 febbraio 2016, 13:57
Figli: A. 28/11/2014

Re: il libro "che rabbia!"

Messaggioda Emy » lunedì 3 ottobre 2016, 8:50

In effetti potevano mettere altri cibi, meglio generalmente interessanti, anche per strappare un sorriso,
Forse si pensa che così il bimbo si può riconoscere... Ma mi sembra un pericoloso precedente che va a confermare il luogo comune, a chi invece gli spinaci non fanno ne caldo ne freddo
Emy
*‿*
 
Messaggi: 1661
Iscritto il: sabato 6 dicembre 2008, 2:02
Figli: S 2000 G 2002 D2004

Re: il libro "che rabbia!"

Messaggioda Crystal » lunedì 3 ottobre 2016, 9:50

Esatto, un cibo neutro, non magari goloso come la pizza che sarebbe apparso impossibile da schifare, ma magari il pollo...
Crystal
 
Messaggi: 132
Iscritto il: mercoledì 3 febbraio 2016, 13:57
Figli: A. 28/11/2014

Re: il libro "che rabbia!"

Messaggioda Crystal » martedì 18 ottobre 2016, 10:36

a parte il discorso cibo, nessun altro parere?
Crystal
 
Messaggi: 132
Iscritto il: mercoledì 3 febbraio 2016, 13:57
Figli: A. 28/11/2014

Re: il libro "che rabbia!"

Messaggioda rospina » martedì 18 ottobre 2016, 14:29

Io lo comprai quando mia figlia aveva due anni e mezzo circa, forse tre, ma ti dirò che non le è mai piaciuto un granché, anche perché non l' ha mai capito bene, nonostante abbia cercato di spiegarglielo. Il mostro le faceva paura ed era preoccupata che il papà continuasse ad essere così arrabbiato : Chessygrin :
rospina
 
Messaggi: 402
Iscritto il: sabato 3 agosto 2013, 12:37
Figli: C. 2011
T. 2016


Torna a Approfondimenti

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti