punizioni prima elementare

Esperienze e riflessioni di chi entra in contatto con il sistema scolastico tradizionale a confronto con le teorie dell'apprendimento naturale e le sue possibili applicazioni concrete.

punizioni prima elementare

Messaggioda ecila » sabato 1 dicembre 2018, 16:08

Ciao a tutt*,
sono approdata qui grazie al consiglio di Anna Sarni. Ho un problema che mi affligge e chiedo, in tempi stretti, il vostro aiuto.
Mio figlio, 7 anni a gennaio, frequenta la prima elementare. Sapevo che avrei dovuto tamponare molti spetti legati a un sistema educativo tradizionale (vivo su una piccola isola, non ho avuto molte scelte), ma mai avrei creduto che a scuola si usassero ancora le punizioni. Mio figlio è un bambino entusiasta e curioso che, come tutti, vive l'attimo presente. A quanto ho capito, una volta finiti i lavoretti a scuola (lui già legge e scrive da almeno 2 anni), si mette a chiacchierare, oppure canticchia, mentre lavora...cose cosi, e il risultato è che la maestra (una in particolare) gli fa saltare la ricreazione. Ora, io non pretendo di farle cambiare metodo dall'oggi al domani, ma mi prefiggo un cammino lento e tortuoso...ad ogni modo le occasioni di incontro con i docenti non sono molte e mercoledi prossimo avrö il primo colloquio. Vorrei portare con me almeno un articolo sul tema, me ne potreste consigliare (e linkare) qualcuno? Grazie, spero che questo sarà l'inizio di una lunga e profiqua collaborazione (almeno con voi).
: Love :
ecila
 
Messaggi: 2
Iscritto il: sabato 1 dicembre 2018, 15:55
Figli: M1 2012
F1 2016

Re: punizioni prima elementare

Messaggioda esmeralda » lunedì 3 dicembre 2018, 9:03

Far saltare la ricreazione in prima elementare? Oh mamma : Blink :
Anzi, addirittura nel primo trimeste della prima elementare! :roll:
Detto questo, io esiterei parecchio a presentarmi ad una maestra - ma a chiunque eh- con un articolo in mano che dimostra che sbaglia.
Perchè se fosse una che si vuole documentare di articoli del genere ne troverebbe a mucchi DA SOLA.
Più probabile che rimanga indispettita e che dica (o pensi) "Pfui! Ma guarda questa che con questo articoletto vuole insegnare A ME".
E fine della comunicazione e buonanotte. Con danno del tuo piccolino. : Hurted :
Siccome dici che non hai possibilità di cercare di meglio, non ti resta che ricorrere a tutte, ma proprio tutte tuttissime le tue capacità diplomatiche. Anche a quelle che non hai mai avuto.
La ascolti per bene, le dici che farai di tutto per collaborare con lei ma che la supplichi la supplichissimi di non levare la ricreazione a tuo figlio perchè il poverino non ce la fa senza ricreazione.
Guarda, per i figli tocca fare cose impensabili.
Poi magari spieghi a tuo figlio che non è il caso di canticchiare troppo in classe perchè la maestre NON CE LA FA (LEI) a sentirlo cantare .
Insomma ti allei con il bambino e lo supporti tu.
Uff... sono cose noiosissime eh...

PS aggiunge che il sistema "tradizionale" può andare bene come un sistema meno tradizionale, purchè non venga applicato da persone sciocche. Probabilmente ci sta che tuo figlio non disturbi in classe chi sta ancora lavorando mentre lui ha già finito. Di solito una maestra "tradizionale" e capace si inventa qualcosa per chi finisce prima.
La tradizionalissima maestra di mia figlia -che adoro- dà esercizi "sfida" più difficili per chi vuole cimentarsi, dà la possibilità di leggere libri, o disegnare o fare i compiti per l'indomani. A scelta. Tutto ma non chiacchierare.
E comunque all'inizio della prima elementare dava ricreazioni AGGIUNTIVE, non levava certo quella stabilita.
esmeralda
 
Messaggi: 2176
Iscritto il: mercoledì 7 settembre 2011, 11:10
Figli: P 2005 C 2008

Re: punizioni prima elementare

Messaggioda ecila » martedì 4 dicembre 2018, 20:53

Grazie!
ok, domani farò appello a tutta la diplomazia che non ho, speriamo bene!
:roll:
ecila
 
Messaggi: 2
Iscritto il: sabato 1 dicembre 2018, 15:55
Figli: M1 2012
F1 2016

Re: punizioni prima elementare

Messaggioda smilla » lunedì 10 dicembre 2018, 10:43

Ciao, com'è andato il colloquio?
Concordo con Esmeralda che andare in scontro con le maestre è la cosa peggiore che potresti fare per tuo figlio; mio figlio ora è in quarta ed è sopravvissuto a questi sistemi ma tutta la curiosità e la voglia di imparare è andata a farsi friggere, grazie appunto alle maestre. Anch'io come te non avevo alternative, quindi ho cercato di supportare meglio che potevo mio figlio per digerire queste situazioni e non odiare del tutto la scuola ma è un lavoro veramente stressante
smilla
 
Messaggi: 98
Iscritto il: lunedì 18 marzo 2013, 11:51
Figli: maschio 2008


Torna a Scuola e apprendimento naturale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti