9 e 6 anni, loro. Io, meno di loro a volte

9 e 6 anni, loro. Io, meno di loro a volte

Messaggioda Silvia D. » sabato 14 ottobre 2017, 6:28

Carissime/i,
dopo tanto, troppo tempo di assenza sono tornata a riaffacciarmi alle nostre pagine adorate.
Non riuscivo più a leggere e a scrivere qui perchè ho attraversato un periodo di crisi personale piuttoto intenso, la connessione con i miei bimbi è saltata, diventando l'eccezione anzichè la regola.
Però vorrei ricominciare, ritornare sul mio sentiero ripartendo da qui, dal riconoscere che sbaglio e che voglio cambiare, capire, cercare strategie aiutandoci insieme. Perchè non è troppo tardi, spero, per recuperare un buon rapporto con loro. Vero?
La mia lontananza a livello empatico li avrà danneggiati e feriti, poverini, ma a mia discolpa posso testimoniare di aver cercato aiuto professionale svariate volte, proprio per loro, non tanto per me. E'' mio dovere provarci ancora di più, ancora un pochino meglio, così da minimizzare i danni che ho fatto..
Vi abbraccio tanto tutte/i, mi scuso di essere sparita per così tanto e sono così felice di riaffaciarmi a questo luogo virtuale del cuore!
Avatar utente
Silvia D.
NTIS
 
Messaggi: 4040
Iscritto il: martedì 27 gennaio 2009, 17:52
Figli: L. 2008
E. 2011

Re: 9 e 6 anni, loro. Io, meno di loro a volte

Messaggioda rospina » domenica 15 ottobre 2017, 12:23

Caio Silvia, mi ricordo di te, mi hai dato sempre degli ottimi spunti durante le mie crisi passate.
Mi dispiace molto per il periodo che hai passato ma sono sicura che non hai compromesso niente e che recupererai alla grande. Penso che siamo in tante a ritrovarci nelle tue parole, io per prima...a volte vengo qui solo a leggere, per cercare di imprimermi nella mente i giusti comportamenti da seguire con le mie bimbe. Quanto si sbaglia, accidenti! Quanto é difficile no far loro pesare i nostri momenti no...ma ce la faremo!

:abbraccione
rospina
 
Messaggi: 385
Iscritto il: sabato 3 agosto 2013, 12:37
Figli: C. 2011
T. 2016

Re: 9 e 6 anni, loro. Io, meno di loro a volte

Messaggioda Effi B. » giovedì 19 ottobre 2017, 14:26

Silvia amatissima! Lo ricordi sempre Winnicott vero? Una mamma buona si distingue da una cattiva non per gli errori che fa, ma per quello che fa con quegli errori. Se proprio poi vogliamo usare il concetto di errore e qui, lo sai, cerchiamo piuttosto di riflettere su quello che vogliamo e possiamo essere e fare, piuttosto che su quello che sbagliamo. Senza giustificarci, ma offrendoci un po' di comprensione e guardandoci in divenire.

A nessuno di noi qui è riuscito di non fare o non essere mai quello che non volevamo, che non ci piace. Forse anche il MAI, così come il sempre, non esiste. Sappiamo bene, anche per averlo vissuto attraverso la relazione con i nostri bambini, che peso portiamo dentro che ci vincola a certi comportamenti e non ci lascia liberi di trovare il meglio di noi che ci piace esprimere così facilmente; sappiamo anche come quel peso ce lo siamo guadagnato nella relazione difficile con i nostri genitori, sappiamo dei nostri bisogni rimasti inascoltati e non visti.

Non siamo riusciti e riparare tutte le falle che a noi è toccato imparare a conoscere nella capacità di nostro padre e nostra madre di accudirci? Certo però non avremo riproposto lo stesso e certo ci siamo impegnati per riparare quei buchi e offrire una stoffa più salda. A volte abbiamo almeno avuto l'onestà di ammettere i nostri buchi indicandoli noi stessi, mostrando come era nostra responsabilità rammendarli.

La bellezza che i tuoi bimbi esprimono (e si vede cara) sei tu che l'hai nutrita. Loro sono meravigliosi, ma tu permetti loro di portarla nel mondo.

Grazie che sei tornata qui, a questo posto puoi solo mancare. Ti vogliamo bene, grati per tutto quanto hai donato a queste pagine a partire dai primi tempi del progetto che le ha fatte nascere
Avatar utente
Effi B.
NTIS
 
Messaggi: 7647
Iscritto il: mercoledì 24 settembre 2008, 22:15
Figli: Carlo 2006, Pietro 2009

Re: 9 e 6 anni, loro. Io, meno di loro a volte

Messaggioda mammadi3 » lunedì 23 ottobre 2017, 22:04

Mi aggancio a questo post perché anche io ho avuto un periodo difficile...che non so se sia finito. Con l'arrivo della quarta bimba ed il dovermi dividere tra tutte senza grandi aiuti, la pazienza ha raggiunto i minimo storici ed ogni piccola cosa che non va come vorrei è l'occasione per "sbottare" con urla e simili...almeno sono riuscita a trattenere le mani diciamo quasi sempre ... ma spesso pagando questo trattenermi con lo stare male io, anche fisicamente.
Ho dovuto cedere ad alcuni compromessi, tipo disinnescare alcuni comportamenti inaccettabili con multe (che mi sono sembrate affettivamente più neutre di castighi, del tipo se lasci il pavimento della camera pieno di roba io impiego mezz'ora in più a passare l'aspirapolvere e non riesco a fare il pane in casa ma devo comprarlo, quindi mi dai un euro ). Con le due grandi (10 e 8 anni ) che comprendono il valore del denaro funziona.
Grazie Effi di quanto scrivi, mi consola riconoscere che sto cercando di porre rimedio ai tanti buchi che la mia stoffa si porta dietro...tanti ne restano ma forse almeno qualcuno lo sto chiudendo. E cerco Comunque di far notare alle mie figlie quando faccio cose sbagliate, dicendo loro che non va bene, che la prossima volta cercherò di fare diversamente e che loro non devono imitare questi comportamenti...
Certo se mi guardò da fuori vedo tutto fuorché una mamma connessa ed empatica...ma da dentro posso solo dire che ora il meglio che posso fare e' questo...
mammadi3
 
Messaggi: 17
Iscritto il: giovedì 28 aprile 2016, 20:12
Figli: C 2007
M 2009
L 2012
S 2017

Re: 9 e 6 anni, loro. Io, meno di loro a volte

Messaggioda fabialeda » mercoledì 25 ottobre 2017, 10:23

Che bello ritrovarvi dopo molto tempo, oggi proprio per caso perchè un utente mi ha riportato indietro di 5 anni con un messaggio privato e dopo aver risposto ho cliccato "argomenti attivi" e ho letto qui sentendomi più o meno come voi.
I miei figli adesso hanno 7 e 10 anni.
Anche io ho passato momenti difficili, di grande fatico e impegno e la primavera scorsa anche una gravidanza inaspettata che si è poi conclusa con un aborto spontaneo a 11 settimane.
Faccio fatica sempre.
Anche a me interessa la questione dei soldi, qui non abbiamo ancora trovato un modo. La "paghetta" non è stata istituzionalizzata, inizialmente proposta da mio figlio maggiore come "incentivo" (l'ha chiamato proprio lui così) a migliorare la collaborazione e il rispetto di alcuni limiti, io ho ribadito che cercare di stare bene e rispettare dei compiti non deve essere una cosa retribuita ma lui, appunto, ha chiesto di tentarci perchè forse con un incentivo in denaro gli sarebbe venuto più facile. La cosa non ha avuto seguito
fabialeda
 
Messaggi: 516
Iscritto il: venerdì 24 giugno 2011, 14:14
Figli: F1 2007, F2 2010

Re: 9 e 6 anni, loro. Io, meno di loro a volte

Messaggioda Effi B. » mercoledì 25 ottobre 2017, 22:54

Fabialeda, mammadi3!!! : Love :

Che bello rileggervi, anche se ci dite della vostra stanchezza e di vicende così dolorose. Fabialeda, lo penso il tuo terzo bambino e ti penso mamma di tre anche tu.

Vi abbraccio forte

p.s.: paghette e multe le ho spostate qui:
viewtopic.php?f=37&t=5341
Avatar utente
Effi B.
NTIS
 
Messaggi: 7647
Iscritto il: mercoledì 24 settembre 2008, 22:15
Figli: Carlo 2006, Pietro 2009


Torna a L'età della scuola (6 anni e oltre)

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite