"Sua figlia è tutta regole!" quasi quasi mi offendo

"Sua figlia è tutta regole!" quasi quasi mi offendo

Messaggioda kangaroo » martedì 5 marzo 2013, 10:43

Queste le parole di una delle maestre durante un breve colloquio... :shock: :shock: :shock:
Per una che come me si sente molto NTIS, si ritrova nel genere di letture qui consigliate e guarda certi programmi per capire cosa NON fare per allevare un bambino sereno direi che questa è la peggiore delle offese. IO detesto anche il semplice suono della parola REGOLE....e se mai dovessi averla usata me ne pento. Quello che mia figlia ha appreso lo ha appreso con l' esempio: in auto mamma e papà viaggiano con la cintura, lei va nel seggiolino, quando si attraversa la strada si dà la mano a un adulto.....le mie "regole" finiscono qui e comunque sono circoscritte a garantire la sua incolumità fisica. Mia figlia è libera di giocare e mettere la sua stanza a soqquadro, di mangiare e sporcarsi col gelato, di accoccolarsi nella terra o nel fango con l'abito della domenica (in previsione del parco il nostro "abito della domenica" è spesso la tuta più logora), di scegliere cosa indossare, insomma evito di stressarla con regole inutili e le lascio fare qualunque cosa non leda i diritti di altri....Guarda caso, lei è estremamente rispettosa degli altri ed è dotata di una grande empatia...(un esempio: domenica il papà ha preparato la pizza, io non ho avuto remore a dirgli che era disgustosa :twisted: :twisted: , lei invece ha commentato: "papà non mi piace tanto però tu l'hai fatta con tanto amore e quindi per non offenderti dico che è davvero deliziosa" :-D )
Sintetizzando il resto del discorso mi ha detto che mia figlia non ama il gioco libero ma le piace il gioco guidato, il che è vero ma solo in parte, nel senso che spesso noi le leggiamo libri, la portiamo in biblioteca da quando aveva pochi mesi, il papà (che è dotato di una fantasia infinita) le racconta una marea di storie magari dandole degli input e lasciandola libera di stabilire il prosieguo....Non mi sembra di avere mai letto che i bambini abituati in questo modo possano avere dei traumi, tutt'altro....(qualcuna che ha letto qualcosa in merito mi conforti, please) !! E comunque lei pensa che mia figlia non giochi mai da sola.....invece lei rielabora tutto quello che le viene raccontato o che ha vissuto e gioca con i suoi pupazzi e con le sue bambole inventando, mimando, cambiando tono di voce in un vortice di parole che a dire la verità a volte ci esaspera :sudato: :lol: , (tutt'altro che la mummia che lei vede tutti giorni all'asilo...)
Mi sembra quasi che un ulteriore confronto con le maestre sia quanto meno poco fruttoso oltre che avvilente. IO ho così poche certezze e così pochi consigli da dispensare che oltretutto - e me ne scuso :oops: :oops: - partecipo poco alle discussioni. Ma accetto volentieri e umilmente qualunque tipo di parere.
kangaroo
 
Messaggi: 165
Iscritto il: domenica 9 settembre 2012, 22:47
Figli: 2008

Re: "Sua figlia è tutta regole!" quasi quasi mi offendo

Messaggioda esmeralda » martedì 5 marzo 2013, 11:16

Ascolta... ma perchè ci rimani così male che tua figlia sia in un modo a scuola e in un altro a casa??
Cioè... ma -ammesso che sia così- ma che male c'è?
Può benissimo darsi. E può pure darsi che sia così ADESSO ma tra qualche mese sia diversa, sia a casa che a scuola.
Anche io ho delle belle sorprese quando le insegnanti mi parlano della bambina (succede poco). Per dire, a scuola mangia di tutto bella tranquilla e chiede pure i bis, a casa è una rompipalle allucinante.
A scuola mi risulta che sia diventata una zabetta capo-popolo, l'anno scorso si faceva sempre i fatti suoi , a casa con amici e cugini era ed è sempre molto svagata.

Non so, forse mi sfugge qualcosa... ma perchè te la prendi?
Cioè... ti dicono che tua figlia a scuola preferisce il gioco guidato? Embè? Oltretutto, per quel che vedo le maestre sanno fare dei giochi guidati bellissimi, che a casa se li sogna. Perchè non dovrebbe preferirli? Oltretutto mostrando grande saggezza, dato che sono una delle meglio cose che offre la scuola....

Non so.. ripeto... mi sfugge qualcosa, forse?

PS
Il mio grande è assolutamente monolitico. Uguale a sè stesso ovunque: da solo-con i genitori-con amici-a scuola-sui campi da gioco-nello sport. Prevedibile e assolutamente identico a sè stesso.
esmeralda
 
Messaggi: 2062
Iscritto il: mercoledì 7 settembre 2011, 11:10
Figli: P 2005 C 2008

Re: "Sua figlia è tutta regole!" quasi quasi mi offendo

Messaggioda kangaroo » martedì 5 marzo 2013, 11:42

Accetto e rispetto l'indole di mia figlia qualunque essa sia.....Ma non mi sembra a suo agio, quando la lascio c'è il gioco libero, quindi lei resta lì abbastanza indifferente e la lascio così (ogni tanto vicina a una delle due amichette). Quando la vado a riprendere la trovo a colorare. Di quello che succede durante non mi racconta NULLA nè voglio fare la parte della mamma rompiballe che chiede alle insegnanti cosa hanno fatto....Semplicemente comincio a chiedermi se facciano qualcosa che minimamente la coinvolga visto che è l'unica esperienza di cui non si dimostra entusiasta. :roll: :roll:
kangaroo
 
Messaggi: 165
Iscritto il: domenica 9 settembre 2012, 22:47
Figli: 2008

Re: "Sua figlia è tutta regole!" quasi quasi mi offendo

Messaggioda esmeralda » martedì 5 marzo 2013, 11:50

Mah... sicuramente c'è qualcosa che non ti torna, ma detto così, boh... io ne vedo tanti di bambini che disegnano per fatti loro, che giocano per conto loro... mica tutti appena arrivati si buttano nella mischia eh...
L'anno scorso mia figlia faceva più o meno così... adesso , ma da dopo Natale eh, viene salutata da alcuni compagni come una reginetta... e tra un po' cambierà ancora.

Comunque l'asilo non è mica come una gita... che ci vanno cantando e facendo la ola e svegliandosi presto al mattino per la voglia di cominciare.
Calcola che mia figlia ci va volentieri eh... ma come uno va volentieri ad un lavoro che piace... non è mica come partire per le vacanze.
Poi, ci sono i giorni più e i giorni meno. E anche tanti giorni nè più nè meno.

Quanto al comportarsi in modo garbato e rispettoso, anche molto più che a casa, lo fanno in tanti bambini. Tantissimi. Evidentemente loro si sentono meglio così. Alla fine di bambini che fan casino ce ne sono anche, se qualcuno non lo fa, è perchè si regola diversamente.

Per dirti una cosa scema: mia figlia al bagno a scuola a fare la "popo" non ci va praticamente mai. E non è la sola.
Piuttosto la muerte!!! Mille volte meglio il bagno di casa (condivido appieno)
Le maestre hanno notato la cosa e mi hanno chiesto se devono aggiungere porzioni di frutta e verdura o passare al pane integrale. Posso assicurare che non c'e' bisogno 8-)
esmeralda
 
Messaggi: 2062
Iscritto il: mercoledì 7 settembre 2011, 11:10
Figli: P 2005 C 2008

Re: "Sua figlia è tutta regole!" quasi quasi mi offendo

Messaggioda chiaraeanna » martedì 5 marzo 2013, 12:07

forse quello che infastidisce è che la maestra emette un giudizio mentre racconta come si comporta la bimba all'asilo?
chiaraeanna
 
Messaggi: 597
Iscritto il: giovedì 29 marzo 2012, 10:39
Figli: Anna 16.12.2010

Re: "Sua figlia è tutta regole!" quasi quasi mi offendo

Messaggioda esmeralda » martedì 5 marzo 2013, 12:16

Eh beh... questo si, magari è seccante, però alla fine veramente se si può... ma un bel "e kisssenefrega" no eh?

Cioè... le insegnanti alla fine i nostri bambini non credo che proprio non li conoscono, ma ne conoscono un aspetto.
Tra l'altro può essere anche interessante per NOI mamme aprire una finestrina "altra"sui nostri figli .

Di certo se per caso si "allargano" un po' troppo e sollevano un ditino imparatore... mah... si ascolta che casomai potesse servire, ma poi veramente....all'atto pratico... ma chissenefrega. Cioè... non è che mi verrebbe in mente di mettermi a spiegare che no, mia figlia in realtà è tutta un'altra cosa. Anche perchè probabilmente è entrambe le cose.
Qui stiamo parlando di cose completamente neutre, secondo me. Cioè...la cosa che mi darebbe fastidio è se una venisse a dirmi che giocare da soli -per un periodo, probabilmente- è una cosa disdicevole e negativa per un bambino.
Ma quando mai!!! Oltretutto se proprio ci tieni che giochi con altri... beh... falle da PR, impegnati. Ma non mi pare neanche sempre il caso
esmeralda
 
Messaggi: 2062
Iscritto il: mercoledì 7 settembre 2011, 11:10
Figli: P 2005 C 2008

Re: "Sua figlia è tutta regole!" quasi quasi mi offendo

Messaggioda kangaroo » martedì 5 marzo 2013, 14:52

chiaraeanna ha scritto:forse quello che infastidisce è che la maestra emette un giudizio mentre racconta come si comporta la bimba all'asilo?
Sicuramente il giudizio mi dà enormemente fastidio, io sono cresciuta in una famiglia molto giudicante e sto cercando di migliorare sotto questo profilo anche se non è facile.
Più che altro avevo idealizzato la capacità di valutazione di questa maestra e la sua capacità di entrare in contatto con la bambina. Per dirne una, ha paragonato mia figlia a una sua compagna di asilo che ha problemi motori (parlando dei progressi di quest'ultima). Insomma, con tutta l'apertura e la tolleranza verso gli altri, per una mamma sentirsi fare questi paragoni è a dir poco deludente.
kangaroo
 
Messaggi: 165
Iscritto il: domenica 9 settembre 2012, 22:47
Figli: 2008


Torna a Alla scoperta del mondo (3-6 anni)

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti