Picchia il fratellino.

Picchia il fratellino.

Messaggioda SunnyPlace » lunedì 13 agosto 2012, 9:27

Eccomi qui. Un caloroso saluto a tutti.
Sono la mamma di due splendidi bambini. Il più grande ha poco più di due anni ed è in piena fase Terrible Twos... davvero terrible! Finora ha "sopportato" la presenza del fratellino: io l'ho coinvolto tantissimo in bagnetti, cambi, giochi sul letto. Ma ora dev'essere arrivato al culmine della sua gelosia e sta iniziando a esternarla. Siccome ho deciso di non mandarlo al nido, ma tenerlo con me fino alla materna, organizzo ogni settimana incontri a casa mia con altre mamme e bambini, per permettere la socializzazione. Il problema è che alcuni di questi bimbi sono molto "fisici" e ultimamente usano moltp "le mani"... insomma, picchiano duro! Reduce da questi incontri, mio figlio ha iniziato a picchiare il fratellino. Ha iniziato con pizzichi, è passato ai graffi. Un'ora fa siamo arrivati agli schiaffi... ma il piccolo ha solo 4 mesi! La mia reazione la prima volta è stata molto ferma e dolce, la seconda volta l'ho allontanato, la terza ho alzato leggermente i toni. La cosa sta aumentando di intensità: mi sono resa conto che più do attenzione alla cosa più lui continua... insomma, la mamma mi da attenzione se faccio così! Non posso abbassare la guardia, perchè temo che involontariamente gli possa fare molto male... perciò quando lui si avvicina al fratellino io sono tesa come una corda di violino e lui se ne accorge... temo di non saper gestire bene la cosa, pur avendo a che fare con i bvambini anche per lavoro, questa situazione mi coglie profondamente impreparata... forse perchè non credevo sarebbe successo, viste le premesse iniziali idilliache. Potreste darmi qualche consiglio? Soprattutto se qualcuna ha avuto la stessa esperienza, vorrei chiedere se le cose si sono risolte in fretta o il conflitto è andato aavanti per molto... lo chiedo anche a chi ha avuto esperienza nella veste di "sorella" o "fratello", che subiva dal maggiore o che agiva sul minore. Vi ringrazio tutti in anticipo!
Avatar utente
SunnyPlace
 
Messaggi: 154
Iscritto il: lunedì 13 agosto 2012, 9:04
Figli: F1: Maggio 2010
F2: Aprile 2012
Due splendidi maschietti!!!

Re: Picchia il fratellino.

Messaggioda lu74 » lunedì 13 agosto 2012, 13:32

benvenuta fra di noi! io non so aiutarti per le dinamiche tra fratelli (figlia unica io e solo una figlia ho) ma leggendoti mi è sorta una domanda che ti pongo: sicura che tuo figlio gradisca questa "socializzazione" a casa sua? per di piu' con bambini molto fisici, come li descrivi tu? e tu come ti comporti quando loro picchiano duro? te lo chiedo perché da una parte penso che quando i bambini sono pronti alla socializzazione lo fanno capire (non so se tuo figlio ha espresso il desiderio di avere altri bambini in casa), e penso anche che forse la sua sia una "sperimentazione" (verso il fratellino piccolo) dei comportamenti che vede o che subisce con altri bambini, forse anche per vedere come reagisci tu
un abbraccio
"Lì dove il bambino sente di essere amato, lì è la sua famiglia".
Avatar utente
lu74
 
Messaggi: 388
Iscritto il: martedì 13 aprile 2010, 11:15
Figli: Mia 2.1.2010

Re: Picchia il fratellino.

Messaggioda milena » lunedì 13 agosto 2012, 15:37

Benvenuta Sunnyplace...manco da un po' e purtroppo è un periodo intenso e ho poco tempo per scrivere,ma concordo con Lu,nel senso che anche la mia piccola ha due anni e non è molto pronta per la socializzazione.Nel senso che è a casa con me,frequentiamo il parchetto,ma per scelta niente nido e vedo che rispetto ad altri bimbi non ha molta voglia di socializzare.A lei interessano gli adulti,e solo dopo che si sente al sicuro guarda altri bambini.Un paio di volte ha ricevuto atteggiamenti aggressivi da parte di coetanei,che mordono e graffiano e il risultato è che si è spaventata e poi sulla distanza nei momenti di crisi ha riproposto gli stessi atteggiamenti.Qualche settimana fa invece ha giocato con una bimba di 6anni aspite in casa nostra per un ora senza problemi(premetto che la vede da quando è nata,anche se sporadicamente).Insomma sembra a suo agio con bimbi più grandi e quindi più consapevoli,dalle maniere un po' più garbate.Infatti mio marito ogni tanto si lamenta che quando va al parchetto con lui ha paura di tutti..boh..sti papà che li vogliono veder socializzare come ventenni :culpa:
milena
 
Messaggi: 221
Iscritto il: sabato 25 febbraio 2012, 18:26
Figli: F1 2010

Re: Picchia il fratellino.

Messaggioda SunnyPlace » lunedì 13 agosto 2012, 16:13

Grazie per le risposte! Il problema non è la socializzazione: il mio è un bambino estremamente portato alla socializzazione. Appena vede un bambino si fionda a giocare con lui, senza che sia io a spingerlo, lo fa sia con bimbi piccoli che più grandi (anche se predilige il gioco con i bimbi più grandi in quanto più consapevoli). E' lui che mi chiede di invitare a casa i suoi amichetti (parla già) e sono bambini, amici di famiglia, che vede da quando è nato. Ultimamente però questi bambini hanno iniziato a usare le mani, come vi ho detto. Io, persona molto educata, lascio che siano le mamme a intervenire. Al limite consolo mio figlio se piange o commento un "non si picchia, no no" dopo che la mamma in questione fa quel che deve fare. Mio figlio non reagisce alle botte se non col pianto, quindi probabile che dopo usi il fratellino come "vittima", ma faccio solo supposizione.
Quando gli chiedo perchè picchia il fratellino (che domanda stupida. Lui non lo sa il perchè, ma a me esce di chiederglielo) lui risponde: tantissimo. Cosa vuol dire? Non l'ho capito. Tantissimo cosa? Rabbia? Non mi risponde.
Ora, la mia perplessita è su come agire: linea dura (non si fa!) o far finta di nulla. Con la linea dura, aimè, parrebbe essere peggio da quanto ho notato. Ma temo che facendo finta di nulla arrivi il messaggio: caro, si può fare!
Spero in qualche esperienza diretta di qualcuna di voi. Probabilmente ho solo voglia di essere rassicurata che sia solo una fase!!! Un abbraccio e aspetto ancora confronti per chiarire le idee. Termino dicendo che il forum mi sembra molto valido e spunto per ottimi confronti, scambi di idee e riflessioni.
Avatar utente
SunnyPlace
 
Messaggi: 154
Iscritto il: lunedì 13 agosto 2012, 9:04
Figli: F1: Maggio 2010
F2: Aprile 2012
Due splendidi maschietti!!!

Re: Picchia il fratellino.

Messaggioda lu74 » martedì 14 agosto 2012, 21:54

capisco la tua educazione con le altre mamme ma io non lascerei proprio che mia figlia venisse soverchiata! credo che dovresti far sentire a tuo figlio che ti dispiace se qualcuno fa il prepotente con lui, che non sei d'accordo, proteggerlo come ritieni piu' opportuno, e fare lo stesso con il bambino piccolo ... fai sentire il tuo spavento, se c'è, il tuo dipsiacere; tira fuori le tue emozioni - sinceramente - ... non credo sia questione di linea dura o morbida, ma di esprimere a tuo figlio quelle che sono le tue emozioni ...
"Lì dove il bambino sente di essere amato, lì è la sua famiglia".
Avatar utente
lu74
 
Messaggi: 388
Iscritto il: martedì 13 aprile 2010, 11:15
Figli: Mia 2.1.2010

Re: Picchia il fratellino.

Messaggioda Atoq » martedì 14 agosto 2012, 22:54

Benvenuta anche da noi!
Io sia che mio figlio (che ha l'etá del tuo) tiri qualcosa addosso al cane o tiri i capelli alla sorella (maggiore) gli dico che fa male e che non si deve fare e gli mostro invece un'alternativa, tipo dare una carezza, un abbraccio. Spesso lui cerca solo di interagire e prontamente cambia comportamento. Secondo me, fare finta di niente é sbagliato, perché non é sincero, comunque mi fa molta tenerezza il tuo "grande" che ha l'etá del mio piccolino...quanta fatica deve fare ad accettare di dividerti, secondo me fai giá benissimo a coinvolgerlo nei cambi e fargli sentire il piccolo come una cosa anche sua e poi sarei ferma sul fatto di non picchiare e mostrare invece delle alternativevper interagire. Aspetto anche io di leggere le risposte di chi ha figli piu vicini d'etá...ma quando gli altri amichetti lo picchiano tu cosa fai, intervieni?
Atoq
Avatar utente
Atoq
*‿*
 
Messaggi: 804
Iscritto il: mercoledì 18 febbraio 2009, 19:33
Località: Trondheim (Norvegia)
Figli: Viola 11.08.2007
Luca 18.06.2010

Re: Picchia il fratellino.

Messaggioda SunnyPlace » martedì 14 agosto 2012, 23:21

Io intervengo nel senso che consolo mio figlio, ma non posso permettermi di dire qualcosa all'altro bimbo: ci pensa sua mamma, è giusto che sia così. Se lui reagisce, invece, intervengo per spiegargli che non si usano le manine per fare del male. Oggi, comunque, è andata un po' meglio... Gli ho chiesto di nuovo perché pizzica il fratellino: la risposta è stata "è morbido". Credo che in un certo senso voglia conoscerlo tramite le mani, manipolarlo ma non sa come fare... Altre invece l'intento dettato da gelosia traspare chiaramente.
Avatar utente
SunnyPlace
 
Messaggi: 154
Iscritto il: lunedì 13 agosto 2012, 9:04
Figli: F1: Maggio 2010
F2: Aprile 2012
Due splendidi maschietti!!!

Re: Picchia il fratellino.

Messaggioda SunnyPlace » domenica 19 agosto 2012, 8:05

Nonso se può servire a qualcuno nelle mie sresse condizioni: navigando ho trovato questo articolo di Juul sulla gelosia tra fratelli!
http://www.familylab-italy.it/files/Art ... ATELLI.pdf
Avatar utente
SunnyPlace
 
Messaggi: 154
Iscritto il: lunedì 13 agosto 2012, 9:04
Figli: F1: Maggio 2010
F2: Aprile 2012
Due splendidi maschietti!!!

Re: Picchia il fratellino.

Messaggioda mamuneni2 » domenica 19 agosto 2012, 13:50

Ciao SunnyPlace e benvenuta!
Grazie per l'articolo che hai postato,l'ho appena letto!
Io ci sono pienamente dentro nella gelosia del mio grande verso la sorellina di quasi 8 mesi e infatti,questo è il periodo più brutto che abbia mai attraversato da quando sono mamma sopratutto perchè le mie reazioni a volte sono talmente brutte da farmi sentire male!!
Mio figlio scarica tutta la sua rabbia su di me e io non sempre,anzi,a dir la verità,sempre meno,riesco a sopportarlo!
Quando arriva il papà a volte la situazione peggiora perchè non può tenere la piccola in braccio che subito inizia a stuzzicare anche lui infastidendolo,così,mio marito stanco del lavoro,perde facilmente la pazienza e al posto di comprenderlo dice frasi tipo"Adesso fila in camera tua" e nei casi peggiori (appunto quando fa male alla sorellina) vola anche qualche pacca :cry: !!
Altre volte invece,per farsi accettare dal padre,inizia a farle complimenti e movine,ma si capisce lontano un miglio che non vengono dal suo cuoricino!!
Non è per niente facile.
Io,durante il giorno,da sola,nei momenti dove sono più connessa riesco a mantenere una situazione più o meno pacifica,ma quando vince la stanchezza ecco che anche io mi trasformo in quello che non vorrei e tutto peggiora e pure io dico frasi tipo "Prova a farle male che ti faccio male io" o "Non vedo l'ora che arrivi settembre così te ne vai a scuola" :sob:

Anch'io sono una sorella minore e ricordo bene che i miei genitori dicevano a mio fratello che doveva volermi bene,che lui doveva comportarsi bene perchè io ero piccolina,che doveva farmi giocare con i suoi giochi e il risultato era che lui davanti a loro mi trattava bene ma appena poteva me ne combinava di ogni....e alcune cose me le ricordo tutt'ora :? !!
Mio figlio invece,almeno con me (i nonni e il papà semplicemnete gli dicono che non si dice!) può dire e lo dice chiaramente che la sorellina non doveva esserci,che dovremmo regalarla a qualche altra famiglia e ci accusa di coccolare sempre lei e lui no!(a noi non sembra,ma evidentemente è ciò che percepisce!)
Una volta,in piena crisi (con la disapprovazione di mio marito che mi accusava di alimentare la sua gelosia!!!) gli ho chiesto di disegnare cosa prova e lui ha disegnato se stesso che spara alla sorellina e alza le braccia in segno di vittoria :o :sudato:
Ma ho fatto male?Non volevo soffocare le sue emozioni negative come hanno fatto i miei genitori con mio fratello nei miei confronti!

Insomma,io arrivo a comprendere come potrebbe sentirsi mio figlio,ma mi immedesimo anche nella mia piccolina ed è come se ritornassi la sorellina minore indifesa che però ha maturato la forza di difendersi e qui appunto,quando sono stanca e la connessione va a farsi friggere mi viene da prendermela con mio figlio se appena osa farle/farmi del male!! :(

Ti ho portato la mia esperienza ma mi dispiace di non essere d'aiuto!!
mamuneni2
 
Messaggi: 422
Iscritto il: domenica 15 agosto 2010, 23:26
Figli: F1 2006 F2 2011

Re: Picchia il fratellino.

Messaggioda SunnyPlace » lunedì 20 agosto 2012, 6:47

Siamo nella stessa barca, insomma!!! Anche a noi, quando siamo in giornate proprio no, escono fuori frasi poco felici. La maggior parte delle persone che ci stanno intorno dice ad S.: devi volere bene al fratellino, devi dargli i baci, le carezze... Io preferisco dirgli che lo capisco, ma NON VOGLIO che lui faccia male al fratellino. Altrimenti, come dici tu, peggioro le cose.
Fai benissimo a non soffocare i suoi sentimenti e anche a farli esprimere tramite il disegno: hai scelto un mezzo giustissimo, brava (sono un'illustratrice ed educatrice, quindi cogli proprio nel segno!), il disegno è il mezzo migliore per esprimere stati d'animo che i bambini non potrebbero mai esprimere a parole e ci permette di capire molto di loro. Direi che il disegno del tuo bambino, poi, era molto esplicito. Purtroppo non posso proporre la stessa cosa al mio... ha solo due anni e ancora non disegna!
Comunque ho avuto un'idea in questi giorni, vorrei provare a illustrare un libricino seguendo le parole di Juul, da leggere a mio figlio... magari se esce bene lo metto qui sul forum a disposizione di tutte le mamme. Baci!
Avatar utente
SunnyPlace
 
Messaggi: 154
Iscritto il: lunedì 13 agosto 2012, 9:04
Figli: F1: Maggio 2010
F2: Aprile 2012
Due splendidi maschietti!!!

Re: Picchia il fratellino.

Messaggioda anninamar » mercoledì 22 agosto 2012, 23:56

Ciao Sunnyplace, benvenuta.
Mi viene di petto da chiederti se il tuo bimbo ha dei peluche o una bambola.
Forse potrebbe essergli utile sfogare questa frustrazione su qualcosa di inanimato invece che sul fratellino e potrebbe essere più facile per voi veicolare questi gesti su altro invece che fermarli solamente.
Mi viene spontaneo consigliarti questa cosa perché il tuo bimbo è davvero piccolo, magari troppo per capire molte spiegazioni, vede e subisce una violenza che non gli piace e la vuole ributtare altrove perché ne è turbato forse.
L'isola sconosciuta è un luogo mobile che appare e scompare sulle carte della fantasia ma sta ben saldo nel cuore di ognuno di noi. J.saramago
anninamar
*‿*
 
Messaggi: 1577
Iscritto il: giovedì 4 novembre 2010, 14:03
Figli: F1 2007

Re: Picchia il fratellino.

Messaggioda SunnyPlace » giovedì 23 agosto 2012, 8:46

Ciao Anninamar! Si è pieno di peluche, con cui peró ha un rapporto di cura: per intenderci, li accudisce, ci gioca, li coccola... La stessa cosa fa col furetto che abbiamo in casa, o con gli animali in generale. In realtà anche col fratellino ha moti di dolcezza estrema, lo accarezza, ci gioca... Poi all' improvviso, se vede che gli diamo troppe attenzioni o se qualcosa non va come dice lui, scatta... E iniziano i graffi e i pizzichi. Ultimamente l'oggetto di rabbia sono anche io. Comunque proverò a proporgli un peluche su cui sfogare la rabbia. Chissà che serva davvero! Ti terrò aggiornata!! Un bacio a tutti!
Avatar utente
SunnyPlace
 
Messaggi: 154
Iscritto il: lunedì 13 agosto 2012, 9:04
Figli: F1: Maggio 2010
F2: Aprile 2012
Due splendidi maschietti!!!


Torna a Primi passi (1-3 anni)

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti