La prima ora dopo la nascita non svegliate la madre

Scambi di idee sulle letture che ci fanno riflettere. Un'area di confronto in cui discutere degli articoli pubblicati sul sito e degli autori che, in bene o in male, hanno destato il nostro interesse.

La prima ora dopo la nascita non svegliate la madre

Messaggioda Caterina C » venerdì 12 marzo 2010, 21:38

E' da pochi minuti on line un interessante articolo Apri il link in una nuova finestra, di Michel Odent introdotto per noi da Vito.
Buona lettura.
Abbiamo aperto questo topic per i vostri commenti.

Caterina C, redazione NTIS
Avatar utente
Caterina C
 
Messaggi: 2297
Iscritto il: giovedì 23 ottobre 2008, 11:59
Località: MI
Figli: F 12/07

Re: La prima ora dopo la nascita non svegliate la madre

Messaggioda mamazaba » sabato 13 marzo 2010, 5:22

commentare è un pò difficile, dice tutto quello che c'è da dire sull'argomento!
non resta che ringraziarvi, è un articolo bellissimo e sintetico, utilissimo. a volte serve di più qualche riga che un libro intero.
Avatar utente
mamazaba
*‿*
 
Messaggi: 2044
Iscritto il: martedì 13 ottobre 2009, 13:02
Figli: zaba 2008

Re: La prima ora dopo la nascita non svegliate la madre

Messaggioda simonaoli » sabato 13 marzo 2010, 10:04

bellissimo, grazie!
:abbraccione
Avatar utente
simonaoli
 
Messaggi: 70
Iscritto il: mercoledì 22 luglio 2009, 17:33
Località: USA
Figli: L08-L10

Re: La prima ora dopo la nascita non svegliate la madre

Messaggioda Ella » lunedì 15 marzo 2010, 23:20

Grazie Vito,

dopo aver letto questo articolo ho iniziato pure a pensare che un altro valido motivo per cui da sempre mio figlio piange quando lo cambio, potrebbe avere origine nel fatto che in ospedale dopo avermelo poggiato sulla pancia e dopo esserci guardati negli occhi in quell'attimo infinito che rimarrà per sempre il mio paradiso in terra, hanno interrotto questo momento davvero unico e sublime...... per lavarlo e vestirlo..... :? : Andry : : Andry : : Andry :
Ella
 

Re: La prima ora dopo la nascita non svegliate la madre

Messaggioda vitorunner » mercoledì 17 marzo 2010, 12:51

Elladegio ha scritto:Grazie Vito,

dopo aver letto questo articolo ho iniziato pure a pensare che un altro valido motivo per cui da sempre mio figlio piange quando lo cambio, potrebbe avere origine nel fatto che in ospedale dopo avermelo poggiato sulla pancia e dopo esserci guardati negli occhi in quell'attimo infinito che rimarrà per sempre il mio paradiso in terra, hanno interrotto questo momento davvero unico e sublime...... per lavarlo e vestirlo..... :? : Andry : : Andry : : Andry :


Sono mesi che io invece penso spesso all'importanza del taglio ritardato del cordone e forse in molti facciamo fatica ad immaginare come un trauma quel repentino interrompere del flusso vitale in ogni senso.
Voglio approfondire ancora altro appena possibile.
Un abbraccio ate Graziella.
Vito
vitorunner
NTIS
 
Messaggi: 1918
Iscritto il: giovedì 26 giugno 2008, 10:50

Re: La prima ora dopo la nascita non svegliate la madre

Messaggioda Ella » mercoledì 17 marzo 2010, 13:21

Sul taglio del cordone io credo che sarebbe senz'altro meglio poter aspettare almeno che il cordone smetta di pulsare prima di tagliarlo e che il secondamento della placenta possa avvenire in modo natuarale.

Sul non tagliare proprio il cordone per giorni e stare con bimbo + placenta finchè non si secca da solo invece, ho qualche perplessità. :?
Ella
 


Torna a Approfondimenti

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron