quando vediamo che picchiano altri bimbi

Come affrontiamo tutti i giorni l'impegno di essere dei genitori consapevoli e onesti? Discutiamo delle nostre difficoltà, riflettiamo sui nostri piccoli e grandi dubbi quotidiani, cerchiamo insieme in che modo possiamo trasformare i problemi che incontriamo in un'occasione per diventare persone più coerenti ai valori che hanno a cuore.

quando vediamo che picchiano altri bimbi

Messaggioda mammadiluce » giovedì 30 agosto 2012, 19:52

amici a cena. il papa' affera suao figlio per un orecchio e glielo torce. il bimbo piange, corre dalla mamma e le si appoggia al braccio. lei continua a mangiare. appena il bimbo smette di paingere e cominicia a mangiare la mamma si alza e si mette sul divano sconsolata . passa un po' di tempo il bimbo chiede al padre "perchè mi hai fatto quello ?" il padre risponde che lui è piu' forte , che a lui hanno insegnato così. io accarezzo la schiena di mia figlia, siamo tutti spaventati. stanotte non dormivo pensandoci.......vorrei far qualcosa ma non so da dove cominciare!
le ho dato gia' il libro di a. Kohl, ma non l'ha mai commentato. provo con il film di Chiesa?
questa famiglia ci gira intorno spesso....i bimbi sono amici

persino mia figlia di 5 anni mi dice "mamma una forza mi diceva di alzarmi e difendere il mio amico! mi tremavano le gambe!"
mammadiluce
 
Messaggi: 116
Iscritto il: lunedì 20 settembre 2010, 11:59
Figli: luce 15.09.07

Re: quando vediamo che picchiano altri bimbi

Messaggioda esmeralda » giovedì 30 agosto 2012, 21:00

Ma che brutto!!!
Anche i miei bambini si scandalizzano molto delle botte date ad altri bambini. Oddio... della bottarella sul sedere non si scandalizzano per niente, la trovano una cosa semplicemente strana... anche perchè i nostri conoscenti che hanno qs. abitudini, hanno altresì bambini che se ne strasbattono allegramente delle totò, e che in generale sono delle pesti scatenate (guardacaso... :roll: ).....
ma scene veramente spiacevoli tipo questa tua, ne han viste poche e niente, ma li scandalizzano. Non sono affatto sensibili come la tua bimba, ma trovano un po' un mondo al contrario, una cosa completamente fuori ordinanza... vedere un adulto che fa una cosa così manifestamente "proibita" come picchiare. Per cui si scandalizzano.
Ma come? Un papà che picchia? Ohibò!!

Che fare?? Mah... certo se uno è così idiota che ha bisogno di storcere un' orecchia di suo figlio per dimostrare di essere il più forte, mah... francamente credo ci sia poco da fare, a parte pregare per entrambi.

Non mi è capitato granchè di simile, solo alle volte qualcuno si stupisce di come i miei bimbi siano educatissimi, salutano, ringraziano, rispondono con garbo, insomma...si comportano in modo esemplare anche se non alzo mai la voce e tantomeno le mani.
Direi che faccio buona pubblicità ad un metodo che non prevede le cattive maniere. Ma onestamente in un caso proprio triste come questo... boh.. non so...
esmeralda
 
Messaggi: 2185
Iscritto il: mercoledì 7 settembre 2011, 11:10
Figli: P 2005 C 2008

Re: quando vediamo che picchiano altri bimbi

Messaggioda greenhope » giovedì 30 agosto 2012, 22:04

Ma perché diavolo l'ha fatto? :shock:

Io, se fosse stato un mio amico (e se ceni a casa mia lo sei e si presume che abbimo una certa confidenza), gli avrei chiesto candidamente se soffrisse di qualche turba psichica...
e poi avrei allontanato il vino nel caso l'avesse davanti (questo l'ho già fatto in una occasione).

io CNV poco o niente, lo so. :imbarazzo:
greenhope
 
Messaggi: 47
Iscritto il: mercoledì 21 settembre 2011, 0:09
Figli: G. 2011
A. 2013

Re: quando vediamo che picchiano altri bimbi

Messaggioda mammadiluce » venerdì 31 agosto 2012, 0:18

niente vino!!!
la mia Luce dice che lui lo picchia perchè a lui hanno fatto così da piccolo.
credo che se capitera' ancora interverro'. credo che lo faro' anche per la mamma in questione.
non mi sento a posto con la coscienza! non ci dormo
lo faro' anche a costo di rovinare "l'amicizia" perchè la violenza mi turba, e mi sento incoerente, oltretutto che sempio siamo?
loro guardano di traverso la mia permessivita', in certe situazioni quando mia figlia si comporta in maniera esagereta, quando esagera a saltare sul letto o fa ' cose pazzerelle per attirare l'attenzione, le parlo ma rimando a quando siamo sole....in genere ho capito che parlarle davanti agli amichetti non sempre ottiene risultati, a volte è prepotente e mi dice " lo so gia', lasciami stare! " . una volta ha anche urlato a suo papa' "sciocco! stupido!" della serie che mette alla prova i nostri principi sulla disciplina. in genere lo fa proprio con i genitori severi come questi, sembra ch evoglia dimostrare che no, noi non la picchiamo!
.... immaginate gli sguardi loro, come che "sì, ci vorrebbero due tirate d'orecchi!"
comunque vi aggiorno!
mammadiluce
 
Messaggi: 116
Iscritto il: lunedì 20 settembre 2010, 11:59
Figli: luce 15.09.07

Re: quando vediamo che picchiano altri bimbi

Messaggioda SunnyPlace » sabato 1 settembre 2012, 11:50

Scusa ma sono rimasta a bocca aperta leggendo... Ma fammi capire, mangiavate e all'improvviso gli ha tirato l'orecchio? Il bimbo cosa stava facendo? E se fa "capricci", come si comporta il padre? Se tanto mi da tanto, non oso immaginare... Mi hai lasciato col magone sullo stomaco...
Avatar utente
SunnyPlace
 
Messaggi: 154
Iscritto il: lunedì 13 agosto 2012, 9:04
Figli: F1: Maggio 2010
F2: Aprile 2012
Due splendidi maschietti!!!

Re: quando vediamo che picchiano altri bimbi

Messaggioda mammadiluce » sabato 1 settembre 2012, 14:51

il bimbo semplicente non voleva venire a tavola...semplicemente questo

se fa i capricci lo minaccia di castigarlo

son notti ch enon dormo e ci penso.......
mammadiluce
 
Messaggi: 116
Iscritto il: lunedì 20 settembre 2010, 11:59
Figli: luce 15.09.07

Re: quando vediamo che picchiano altri bimbi

Messaggioda SunnyPlace » sabato 1 settembre 2012, 15:44

Guarda, proprio oggi eravamo al centro commerciale, in un negozio che sta facendo svenduta di oggetti per la casa, quindi pieno di porcellane. Io avevo mio figlio in braccio proprio per evitare problemi. Una bimba girava tranquilla tra i piatti. Urta involontariamente un orologio che cade. La mamma la trascina fuori e, davanti a tutti, sculaccione. Ho provato pena, anche perchè sta all adulto anticipare certi guai in certi luoghi.
Avatar utente
SunnyPlace
 
Messaggi: 154
Iscritto il: lunedì 13 agosto 2012, 9:04
Figli: F1: Maggio 2010
F2: Aprile 2012
Due splendidi maschietti!!!

Re: quando vediamo che picchiano altri bimbi

Messaggioda rospina » sabato 31 agosto 2013, 12:02

riporto su questo topic per raccontarvi quello a cui abbiamo assistito io e mia figlia.

Abitiamo in un condominio e spesso quando usciamo incontriamo 2 bambini con il loro padre che giocano col monopattino o con la bicicletta. Un paio di volte hanno "quasi " giocato insieme perché anche la mia si é divertita a correre con loro col suo monopattino. Il bimbo più grande, avrà 5 anni credo, sembra si diverta a dare fastidio a C. ed infatti tende a seguirla per spingerla, sbarrarle la strada, pestarle i piedi etc. Io intervengo sempre quando la cosa si fa troppo pesante (pestere i piedi no, per es.), mettendomi davanti a C. o prevenendo l'atto, ma senza rimproverare il bimbo, anche perché il padre é sempre nei paraggi...ed infatti non ho dovuto attendere il suo intervento perché un giorno che con la bici cercava sempre di sbarrare la strada alla piccola é arrivato furibondo e ha cominciato a picchiarlo con una specie di cinghia a cui aveva appese le chiavi di casa. Il bimbo piangeva, io e C. siamo rimaste sconvolte, la esortavo a venire via, ma lei era come paralizzata. Poi, siccome la vedevo turbata, in ascensore l'ho abbracciata e le ho detto che io e papà non la picchieremo mai...insomma qualcosa di simile per tranquillizzarla, non sapevo che dire senza inventare bugie : Sad :
In un'altra occasione passando davanti alla loro finestra (inevitabile) abbiamo sentito il rumore inconfondibile delle botte, l'urlo un po' soffocato del padre e il bimbo che piangeva. Li' c'era anche il mio compagno che ha detto che il bimbo piangeva perché era caduto..non ho detto niente, ma avevo la pelle accapponata, sono tornata indietro di 30 anni, mi veniva da piangere e ho pensato che l'avesse capito anche C. che non era caduto

Da allora ogni volta che C. vede il bimbo dice "il bimbo piange perché vuole la sua mamma.." e ogni volta che vede una persona mulatta con i capelli riccioli dice "é il papà del bimbo" o se passiamo vicino a casa loro "dov'é il papà del bimbo?" .
Ora, a parte la tragicità di ciò che accade in quella famiglia a cui penso sempre con tristezza, ma a cui non posso porre rimedio, secondo voi dovrei dire qualcosa alla piccola? un discorsetto blando blando, o indagare se ha paura di quell'uomo, se é turbata o non so cos'altro...
vi ascolto volentieri
rospina
 
Messaggi: 402
Iscritto il: sabato 3 agosto 2013, 12:37
Figli: C. 2011
T. 2016

Re: quando vediamo che picchiano altri bimbi

Messaggioda kangaroo » sabato 31 agosto 2013, 15:14

A me è successo qualcosa di simile quest' estate con la differenza che si trattava di una coppia con figli che conoscevo a malapena. I bambini (maschio di 8 e femmina di 10) erano carini e all'apparenza "ben educati" e giocavano con la mia, avevamo condiviso il tavolo per mangiare....ad un certo punto la mamma innervosita - non so bene da cosa - dà due schiaffoni a entrambi. Io e mia figlia siamo sempre ammutolite e intristite di fronte alle scene di violenza, io ho fatto finta di nulla e ho continuato a leggere a mia figlia un libro. La mamma appena le sono passati i cinque minuti mi sorride come niente fosse e CERCA LA MIA COMPLICITA', (avete notato che lo fanno sempre??? :shock: :shock: ) dicendo una di quelle frasi tipo: "eh, la tua non ha bisogno di punizioni, si vede che è BRAVA".....Io non so come si faccia a fare capire a questa gente che le due cose sono in relazione tra loro...e comunque sarebbe bellissimo diffondere la cultura della non violenza.......ma io non ce la faccio ad approfondire oltre la conoscenza....certa gente a casa mia non ci entra, sarò intransigente, intollerante e limitata.....ma le letture di Kohn neanche le meritano!!!! : WallBash : : WallBash : : WallBash : : WallBash : vabbè, l'ho detto :-D
kangaroo
 
Messaggi: 165
Iscritto il: domenica 9 settembre 2012, 22:47
Figli: 2008

Re: quando vediamo che picchiano altri bimbi

Messaggioda Luggen » sabato 31 agosto 2013, 16:37

Penso che le richieste di complicità andrebbero accettate.
Intanto perché c'è dietro un bisogno così universale di sentirsi smentire nel proprio giudizio su se stesse come madri degeneri (dico universale perché anche senza aver mai alzato un dito credo non esista una madre che non si sia sentita pessima e sbagliata in certi momenti), e poi perché avvertire giudizio e chiusura spinge di solito a porsi sulla difensiva e trovare più razionalizzazioni che convalidino il proprio operato.
Spesso sentire di aver fatto "brutta figura" inasprisce ulteriormente il genitore verso il bambino, perché inconsapevolmente e'risentito verso di lui per averlo "spinto" ad agire in modo deprecabile.
Detto questo, io faccio tantissima fatica a tradurre in pratica questa consapevolezza.
Spesso sono incalzata dalle domande di A, mi preme rassicurare lei del fatto che non le accadrà mai, confermarle che è sbagliato, che i bambini non si picchiano. Lei domanda con precisione e non posso non risponderle, e chiaramente le risposte suonano come condanne al genitore li vicino.
A volte mi frena la mia indignazione personale.
Quando sono meno pessima cerco di solidarizzare con lo stato d'animo senza avvallare il gesto. Cerco di far capire che succede a tutti di non sapere che fare, di fare cose che se avessimo più energie non faremmo... Ma è difficile.
Anzi, se avete frasi adatte... Me le imparo volentieri. :)
Luggen
 
Messaggi: 1828
Iscritto il: venerdì 10 giugno 2011, 14:21
Figli: A1 luglio 2009
A2 gennaio 2012

Re: quando vediamo che picchiano altri bimbi

Messaggioda kangaroo » sabato 31 agosto 2013, 22:09

Irene ha scritto: avvertire giudizio e chiusura spinge di solito a porsi sulla difensiva e trovare più razionalizzazioni che convalidino il proprio operato.
Me ne rendo conto, il giudizio fa parte della pesante eredità lasciatami da mia mamma e credo non riuscirò mai a liberarmene : Hurted : :( , mio marito me lo ricorda sempre : Chessygrin :.
E comunque secondo me è più facile avere comprensione per quei genitori a cui capita ogni tanto di perdere le staffe (è capitato anche a me in qualche occasione, per carità) che non per quelli che credono fermamente al valore delle punizioni e se ne fanno un vanto e ho l'impressione che questi ultimi siano la maggioranza...purtroppo
kangaroo
 
Messaggi: 165
Iscritto il: domenica 9 settembre 2012, 22:47
Figli: 2008

Re: quando vediamo che picchiano altri bimbi

Messaggioda rospina » domenica 1 settembre 2013, 7:44

Nel mio caso non c'é stata nessuna richiesta di complicità, é stato un gesto violento che ha fatto ben capire come questo fosse la regola e non l'eccezione. E non parlo del gesto violento che non dovrebbe ma puo' scappare in situazioni particolari, parlo di buttare a terra un bimbo dalla bicicletta e dargli 2 cinghiate..il bambino che tremante si protegge istintivamente il viso con le braccia e piange disperato.
Ecco io in questo caso penso di più a cosa puo' restare impresso nella mente in erba della mia piccola che non alla comprensione verso quell'uomo e se per tranquillizzarla e proteggerla devo condannare il gesto lo faccio, che poi é anche una condanna al genitore ma tant'é la differenza é minima.
E' proprio riguardo a un episodio cosi forte che mi chiedevo come fare e/o cosa dire, se é giusto non lasciare una 2enne sola con questa immagine, tra l'altro difficile da dimenticare visto che li incontriamo spesso negli spazi condominiali, o sono io che non riesco a dimenticarla? :(

Poi di amiche e conoscenti che perdono il controllo (me inclusa :oops: ) o che usano le mani come sistema educativo (schiaffetti, sculacciate etc) ne conosco purtroppo e in quel caso dico la mia solo se viene richiesto il mio parere, anche se mica é semplice esprimere con tatto la propria contrarietà verso la violenza, il rischio che l'amica in questione si senta mal giudicata c'é.
Ma in quei casi, C. guarda con curiosità la scena ma non vedo turbamento, forse tra un po' comincerà a farmi domande e anch'io sono in ascolto di frasi brevi ed efficaci da dire quando sarà il momento
rospina
 
Messaggi: 402
Iscritto il: sabato 3 agosto 2013, 12:37
Figli: C. 2011
T. 2016

Re: quando vediamo che picchiano altri bimbi

Messaggioda Luggen » domenica 1 settembre 2013, 8:50

Rospina nel tuo caso la scena e' particolarmente forte e naturalmente la tua priorità e' rasserenare tua figlia (lo è anche per me di fronte a scene molto più blande, come non capirti!). Anche nel caso dei convinti sostenitori delle botte la faccenda e' difficile. Da un lato credo che le loro siano razionalizzazioni, giustificazioni a posteriori, penso che nel profondo nessun genitore si senta nel giusto quando maltratta un figlio, però se pongono la questione sul piano razionale, dei principi, non riesco a non rispondere con contro argomentazioni... Anche se so che è inefficace.
Pensando ai gesti di richiesta di complicità mi riferivo alla mamma stremata che percuote per esasperazione e poi lancia intorno uno sguardo disperato, chiede appunto complicità o in qualche modo assoluzione... Mi è venuta in mente leggendo kangoroo, e' successo diverse volte anche a me di trovarmi in situazioni simili.
Luggen
 
Messaggi: 1828
Iscritto il: venerdì 10 giugno 2011, 14:21
Figli: A1 luglio 2009
A2 gennaio 2012

Re: quando vediamo che picchiano altri bimbi

Messaggioda luna » lunedì 2 settembre 2013, 12:46

pur nell'enormità del gesto, se la violenza riguarda estranei, si può prendere da parte e rassicurare.
è come quando mia figlia mi chiede perchè ci sono i ladri, i cacciatori, le persone che vogliono la guerra etc.
Difficile, difficilissimo, quando si è con amici intimi che malmenano o urlacciano ... non posso dire a mia figlia davanti a loro "X ha sbagliato a urlare all'amichetta in quel modo, mi dispiace per lei... e mi dispiace se anche io, amore mio, a volte sono brusca e non solo la mamma che meriti di avere", non posso alzarla e portarla via, non posso intervenire... è una situazione tesa.
E forse ancora peggio è quando poi l'amichetta ti chiede "ma tu tua figlia perchè non la picchi, non la metti in castigo?" qualsiasi cosa le possa dire sminuirebbe la sua mamma...
luna
 
Messaggi: 529
Iscritto il: mercoledì 3 marzo 2010, 21:44
Figli: 2/2008 - 9/2014

Re: quando vediamo che picchiano altri bimbi

Messaggioda Luggen » lunedì 2 settembre 2013, 18:31

Sono ingenua se penso che basti dire la verità? Tipo "ogni mamma cresce i suoi bimbi come pensa sia più giusto". Io a domande simili do risposte così. Se l'altra bambina mi dice "la mia mamma dice che gli sculaccioni fanno bene" (ed è capitato) ho sempre risposto "io penso di no, ognuno pensa cose diverse".
Non mi è sembrata offesa, non ho avuto idea che ritenesse criticata la mamma...
Luggen
 
Messaggi: 1828
Iscritto il: venerdì 10 giugno 2011, 14:21
Figli: A1 luglio 2009
A2 gennaio 2012

Re: quando vediamo che picchiano altri bimbi

Messaggioda Nicotiana » martedì 3 settembre 2013, 6:12

A me non è capitato in questi termini, diciamo in modo un po' più sfumato. Ma facciamo vita di clausura e i pochi genitori che frequentiamo occasionalmente sono molto AP. Ho fatto come Irene.
Luna, ma cosa temi da una tua uscita diretta?
Nicotiana, con Sheela e il Dio della Foresta
http://nonostantetuttoisemigermogliano.wordpress.com/
Nicotiana
*‿*
 
Messaggi: 1268
Iscritto il: domenica 21 marzo 2010, 23:41
Figli: Femmina, dicembre 2008
Maschio, ottobre 2012

Re: quando vediamo che picchiano altri bimbi

Messaggioda Gwen » martedì 3 settembre 2013, 7:22

Mio padre mi ha picchiata poche volte, ma me le ricordo, perché erano sempre teatrali.
Tipo una volta mi prese letteralmente a calci nel sedere per tutte le scale per andare in camera in punizione perché sono corsa da lui in lacrime chiedendo rassicurazione poiché un bimbo (figlio di amici suoi che erano da noi a cena) mi aveva dato degli schiaffi.
Il suo ragionamento era contorto e malato, sinonimo di tanti e tanti complessi irrisolti: mi ha presa a calci perché non ero una vincente in grado di difendersi (mi ha fatto i complimenti l'unica volta che per esasperazione ho mollato un ceffone a mia cugina) e anche pensando di far vedere ai genitori del bimbo come si dovevano comportare col figlio. Ovviamente questi genitori non hanno nemmeno ripreso il bambino, quindi è stato pure del tutto vano come gesto. Rendetevi conto. Insomma, tante volte ci sono convinzioni, meccanismi psicologici talmente intricati che non ci si può semplicemente far niente, nessun intervento esterno è utile, purtroppo l'unica è occuparsi dei propri figli e incrociare le dita per queste povere creature.
Avatar utente
Gwen
 
Messaggi: 1730
Iscritto il: lunedì 13 giugno 2011, 7:03
Figli: F1 2008

Re: quando vediamo che picchiano altri bimbi

Messaggioda luna » martedì 3 settembre 2013, 13:24

ecco, io non vorrei passare il concetto "ognuno cresce i figli come crede" ...
non voglio che mia figlia pensi si giusto umiliare, picchiare etc. il proprio figlio solo perchè si può, nel senso che si è in potere di farlo
Io stessa ho fatto cose che non avrei voluto come madre, e me ne pento... e glielo dico e ridico
voglio che sappia che ci sono cose che OGGETTIVAMENTE sono sbagliate nel mondo, voglio che sia in grado di denunciare un supruso e un'ingiustizia se la vedesse.

e dire "io non sono d'accordo" riferito a quanto fa una madre, per un bambino di 8 anni, è chiaramente una critica all'operato della madre... e sicuramente lo è per la madre stessa
luna
 
Messaggi: 529
Iscritto il: mercoledì 3 marzo 2010, 21:44
Figli: 2/2008 - 9/2014

Re: quando vediamo che picchiano altri bimbi

Messaggioda Luggen » martedì 3 settembre 2013, 17:12

Infatti dico "come pensa sia più giusto". Vuol dire che ogni madre educa come crede sia meglio, che tutte le madri sbagliano e tutte lo fanno per amore, pensando/cercando di fare bene. Anche quando fanno cose su cui io la penso diversamente (che onestamente no, non trovo sia una critica, non è una critica o un attacco avere un proprio pensiero).
Del resto negare le differenze non credo serva, oltretutto sono differenze già rilevate da loro stesse (anche le altre bimbe eh), fingermi d'accordo mi sembrerebbe scorrettissimo verso le mie figlie, e dire "c'è un modo oggettivamente giusto ed è quello che io ritengo tale" non mi sembra un buon messaggio da passare. Potrei dire "i bambini non si picchiano mai", e le mie figlie lo sanno, ma se è una critica dire "io la penso diversamente" questa allora e' proprio una condanna.
Luggen
 
Messaggi: 1828
Iscritto il: venerdì 10 giugno 2011, 14:21
Figli: A1 luglio 2009
A2 gennaio 2012

Re: quando vediamo che picchiano altri bimbi

Messaggioda Paola65 » giovedì 5 settembre 2013, 16:31

Anche a me il concetto: "ognuno cresce i figli come crede/pensa che sia più giusto ecc..." non piace. Non piace perché questo giustifica anche le botte, le umiliazioni ecc...
Se uno credesse che sia giusto dare la figlia a parenti e conoscenti, a pagamento, ad esempio? (successo più volte, purtroppo)
Ma anche solo picchiare... passo a mio figlio che sono accettabili tutti i comportamenti dei genitori, semplicemente perché ci sono "tanti metodi, ognuno usa quello che ritiene giusto"... mah...
Inoltre vi e mi chiedo: leggo che quasi sempre avete fatto finta di nulla, non siete intervenute... anche io mi sono trovata in una situazione così, col padre del bambino che ha cominciato a riempirlo di ceffoni in testa e dopo un paio ho cominciato a dire: "è piccolo, non si rende conto di avere fatto una cosa così grave, adesso basta, ha capito" ma non mi sentiva nemmeno...
Quello che voglio dire non è che non approvo che non abbiate reagito, credo che si resti talmente sbigottite da annullare la capacità di reazione, quello che mi chiedevo è se, il fatto che non riusciamo/possiamo/vogliamo intervenire non sia un messaggio a nostro figlio che "si può fare"... Che ne pensate?
"Per crescere un bambino ci vuole un intero villaggio" (proverbio africano)
Avatar utente
Paola65
 
Messaggi: 665
Iscritto il: lunedì 11 aprile 2011, 9:55
Figli: F1 94
F2 97
F3 02

Prossimo

Torna a Crescere con i nostri piccoli

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti