Varicella

Come affrontiamo tutti i giorni l'impegno di essere dei genitori consapevoli e onesti? Discutiamo delle nostre difficoltà, riflettiamo sui nostri piccoli e grandi dubbi quotidiani, cerchiamo insieme in che modo possiamo trasformare i problemi che incontriamo in un'occasione per diventare persone più coerenti ai valori che hanno a cuore.

Varicella

Messaggioda katerpillar » sabato 30 aprile 2011, 9:10

Visto che pare sia argomento hot dell'ultimo periodo, e il nostro pediatra oggi ha il cell. staccato :incazz: , mi date qualche suggerimento?

Mio figlio ieri aveva qualche bollicina sul torace e sulla schiena (poche), il dottore mi ha detto poteva esser anche un fastidio dato dai vestiti, ma aveva chiesto se aveva eruzioni su zone scoperte e io ho detto di no :culpa: mentre aveva un herpes sul labbro inferiore

Stamattina lo vedo grattarsi in testa, e è pieno di crosticine :sob: In più alcune delle bollicine rosse di ieri sono diventate bianche e acquose... insomma, direi che ci siamo... ma soprattutto, io non ho prescrizioni di sorta e il talco mentolato so che da alcuni è consigliato da altri no perché inalato può essere dannoso.

Help!

Ah... io non l'ho mai fatta, quindi se mi prende come a Elisa sono pure a rischio raduno :sob: :sob: :sob: :sob:
Avatar utente
katerpillar
*‿*
 
Messaggi: 3493
Iscritto il: venerdì 19 marzo 2010, 12:04
Figli: Uno (Ago2007)

Re: Varicella

Messaggioda katerpillar » sabato 30 aprile 2011, 9:54

Grazie Chiara!

Ha un po' di febbre (poca, 37,1) e tanto prurito. Ho tagliato prontamente le unghie cortissimissimissime. Adesso lo cambio perché ha un pigiama di pile (dorme scoperto) in cui sta sudando un sacco :sob:

Ho letto sul sito del Comilva che alcuni consigliano la pomata alla calendula, che fortunatamente ho in casa per alleviare il prurito... il problema è la capoccia! :?

Vabbè... speriamo che continui in forma leggera, così come pare essere... :abbraccione :abbraccione
Avatar utente
katerpillar
*‿*
 
Messaggi: 3493
Iscritto il: venerdì 19 marzo 2010, 12:04
Figli: Uno (Ago2007)

Re: Varicella

Messaggioda Effi B. » sabato 30 aprile 2011, 10:31

Se davvero non l'hai avuta, allora non hai scampo: si è contagiosi da 2 giorni prima della comparsa dell'esantema. Non dovrebbe essere come il morbillo da adulti. Credo che la cosa più importante sia metterti a riposo.

Sono utili bagni o spugnature con camomilla. Ho trovato consigliata la polvere cicatrizzante Wecesin della Weleda. Ma anche la pomata alla calendula va benissimo (ultimamente ho preso quella della boiron perché non ha nessuna essenza aggiunta). La calendula disinfetta e cicatrizza e con la varicella è importante evitare che le pustole si infettino. Per la testa ho pensato che potresti passare della tintura madre di calendula diluita, tipo lozione. Hai una farmacia un po' competente in rimedi alternativi?

Ci dovrebbero volere 4 o 5 giorni. Poi il problema sono le crostine che non vanno tolte se no resta la cicatrice (io ho un buchino sulla punta del naso che però ormai vedo, credo, solo io). L'incubazione è lunga: 2-3 settimane. Quindi non so quando potrebbe venire a te. L'ideale per il raduno sarebbe che tu ti fossi contagiata con il tuo bimbo e non da lui.

Baci mentolati (non farà bene, ma quanto mi piaceva al tempo!) e tanti voti perché, se è varicella, ti ammali subito anche tu. Ciao,
Elisa
Avatar utente
Effi B.
NTIS
 
Messaggi: 7757
Iscritto il: mercoledì 24 settembre 2008, 22:15
Figli: Carlo 2006, Pietro 2009

Re: Varicella

Messaggioda katerpillar » sabato 30 aprile 2011, 10:44

Elisa non ho mica capito :imbarazzo:

Che vuol dire per il raduno l'ideale sarebbe che ti fossi contagiata con il tuo bimbo e non da lui?
Io posso essere sincera? Spero mi appaiano le bolle seduta stante : Chessygrin : così magari per il 13 sono in fase di guarigione e non più contagiosa (da quel che ho capito si è contagiosi per 5 giorni a partire dalla comparsa dell'esantema).

Il pediatra ancora non mi risponde al cellulare e io sono in crisi :sob: :sob:
Avatar utente
katerpillar
*‿*
 
Messaggi: 3493
Iscritto il: venerdì 19 marzo 2010, 12:04
Figli: Uno (Ago2007)

Re: Varicella

Messaggioda katerpillar » sabato 30 aprile 2011, 12:44

Ho sentito la guardia medica... che mi ha istigato il dubbio che possa non essere varicella ma parassitosi... il nostro pediatra sono sicura quasi del tutto che consiglierebbe altro rispetto al 99% dei pediatri, per questo cerco di sentirlo. Ieri mi ha detto di dargli histaminum 15 ch per 1 settimana 3 volte al giorno ma ancora non si sapeva se fosse varicella.

La guardia medica pediatrica (di cui la suddetta mi ha dato i numeri) non risponde : Chessygrin :

Vabbè... Chiara, ma pure sul sito che hai linkato dicono di mettere il talco mentolato :rotfl: :rotfl:
Avatar utente
katerpillar
*‿*
 
Messaggi: 3493
Iscritto il: venerdì 19 marzo 2010, 12:04
Figli: Uno (Ago2007)

Re: Varicella

Messaggioda Nicoletta » sabato 30 aprile 2011, 13:25

Mi inserisco al volo per consigliarti di almeno informarti sul vaccino che mi hanno detto può essere somministrato anche in corso di incubazione. Te lo dico perché Guido mio marito la prese dalle figlie e fu devastante!!! Un mese praticamente fuori gioco. Per un adulto è molto diverso. Visto poi che ho dovuto affrontare la questione ultimamente con il morbillo in circolazione a scuola della seconda (e i miei non sono vaccinati) ho saputo della possibilità di intervenire (quanto meno per contenerne gli effetti) con il vaccino tempestivamente. Non sono una sostenitrice dei vaccini, tutt'altro, ma in casi di emergenza (e tu in quanto adulta lo sei!) può essere un rimedio. Ti auguro proprio di scamparla e che il cucciolo non provi troppo fastidio. Il bagno tiepido con avena può anche aiutare! Ciao
Nicoletta
 
Messaggi: 174
Iscritto il: mercoledì 27 aprile 2011, 9:46
Figli: E 1998, I 2001, G 2006

Re: Varicella

Messaggioda FRA » sabato 30 aprile 2011, 13:36

Io all'avena aggiungerei anche amido di riso... e quoto nicoletta anche per quello che riguarda le misure preventive per te katerpillar. Non è uno scherzo affatto per i grandi... non per allarmarti, ma se cerchi anche nel web sui possibili effetti collaterali e i rischiti rendi conto...
Per il cucciolo, guardia medica, pediatra, ambulatorio qualunque... è necessario che un medico anche di base lo veda. Come fa a diagnosticare una malattia per tel? Potrebbe essere qualunque altra cosa di natura dermatologica.

Bacioni e in bocca al lupo.
FRA
Collaboratore
 
Messaggi: 2702
Iscritto il: mercoledì 23 dicembre 2009, 3:23
Figli: FU 20.10.2005

Re: Varicella

Messaggioda katerpillar » sabato 30 aprile 2011, 13:40

FRA, hai ragione... purtroppo mi sa che se vogliamo una diagnosi ci tocchera il pronto soccorso :-(

Nicoletta, grazie anche a te... ora sento in farmacia per quanto mi riguarda... vediamo!!
Avatar utente
katerpillar
*‿*
 
Messaggi: 3493
Iscritto il: venerdì 19 marzo 2010, 12:04
Figli: Uno (Ago2007)

Re: Varicella

Messaggioda danipa75 » sabato 30 aprile 2011, 13:59

dunque ti copio quello che ho trovato nelle guide alle malattie dell'infanzia, io le uso per avere un'idea di cosa ho davanti prima di andare dal medico:
il contagio può avvenire da 1/3 giorni prima a 5 dopo la comp delle prime vesciche
2 settimane di incubazione, poi la malattia si manifesta-il contagio si ha direttamente da una persona malata, rari i contagi per terza persona, quindi verifica se tra i conoscenti frequentati ultimamente qualcuno stia male-
la febbre può mancare o essere modesta..
ti riconosci in qualcosa??
e poi:
il contagio dura fino a quando tutte le vescicole son divenute croste
sconsigliato l'uso di acido acetilsalicilico per abassare l febbre, se c'è.
anche nei libri convenzionali consigliano bagni tiepidi,la calendula, ma anche l'aloe hanno propietà sfiammanti, forse per il prurito possono aiutare. di più non so dirti, io le ho avute tutte tutte, ma ancora dai miei non si son viste...
"Ma era quello il tempo migliore della mia vita, e solo adesso che mi è sfuggito per sempre, solo adesso, lo so".
Natalía Ginzburg
Daniela+3
Avatar utente
danipa75
*‿*
 
Messaggi: 1803
Iscritto il: mercoledì 29 ottobre 2008, 16:10
Località: Pesaro
Figli: E.06 J.08 N.11 E.15

Re: Varicella

Messaggioda Luce78 » sabato 30 aprile 2011, 14:10

Io sono alle prese con una allergia/orticaria o punture d'insetto :roll: e capisco quanto dia fastidio il prurito!! :incazz: ! L'unica cosa che mi dà sollievo è il gel di aloe vera e teatree, oltre al fresco (sacchetto del ghiaccio). Potrebbe andar bene anche per la varicella. Ci sono addirittura alcune creme che hanno semi di pompelmo, zinco, aloe vera e tea tree tutto insieme.

Io non so nemmeno se ho passato varicella e morbillo...e Oscar non è vaccinato... Potresti vedere con gli esami del sangue per te con il dosaggio delle igG, attraverso le quali vedi se hai già il virus (dipende da quanto sono alte) o se sei immune.

Facci sapere come và...

Ali
Alice

"I nostri figli ci offrono l'opportunità di diventare quel tipo di genitori che avremmo sempre sognato avere" (Louise Hart)
Avatar utente
Luce78
 
Messaggi: 1365
Iscritto il: martedì 7 luglio 2009, 12:10
Figli: O. 2005

Re: Varicella

Messaggioda maria » sabato 30 aprile 2011, 14:45

ciao, sulla varicella mi son fatta giocoforza una cultura nelle ultime settimane...vi giro queste informazioni perchè dalla mia esperienza sono poco diffuse ma molto importanti.

Ecco le info che ho raccolto, provengono direttamente da medici specialisti in malattie infettive visto che la mia situazione era singolare.

Sostanzialmente il pediatra infettivologo dice che la varicella ha decorso assolutamente benigno nel bambino in buona salute e immunocompetente. Non sono necessari trattamenti di alcun tipo e in meno di una settimana gli anticorpi entrano in circolo e inizia la guarigione.

Per noi mamme che non abbiamo avuto la varicella esiste un rischio quando la mamma è incinta.
In questo caso una varicella presa entro le prime 13 (o 20) settimane può (e sottolineo può, la malattia non è classificata come teratogena) avere delle conseguenze sull'embrione, tanto più rilevanti quanto è precoce la gravidanza.

Se invece la mamma si ammala di varicella a ridosso del parto, da 2 giorni prima a 5 dopo le conseguenze per il bambino possono essere gravi, perchè si ammala di varicella fuori dalla pancia della mamma e di conseguenza non ha alcuna protezione immunitaria.

Alle mamme sieronegative: sono stata molto in contatto con l'ambulatorio di malattie infettive in gravidanza dell'Osp. Careggi, loro mi hanno detto che il primo passo che una donna in età fertile potrebbe fare è la ricerca di anticorpi, infatti non aver avuto la malattia non vuol dire che non si è protette.

E' vero che esiste un vaccino, ma non si può assolutamente somministrare in gravidanza essendo un vaccino a virus vivo.

Se siamo in dubbio sulla contagiosità e frequentiamo ambienti con mamme che potrebbero essere incinta, pensiamoci bene se è il caso di farlo in un periodo finestra in cui potremmo essere contagiosi.
maria
*‿*
 
Messaggi: 378
Iscritto il: sabato 1 agosto 2009, 13:31
Figli: 2007; 2011

Re: Varicella

Messaggioda Effi B. » sabato 30 aprile 2011, 14:46

Intendevo che, se sei stata contagiata da lui, sempre che sia varicella, è successo al massimo 2 giorni prima della comparsa dell'esantema. Essendo l'incubazione molto lunga, potresti ammalarti a metà maggio. Se invece ti sei contagiata quando si è contagiato lui, allora dovresti ammalarti in questi giorni.

Io proverei a chiamare un reparto malattie infettive, lì sono competenti e, visto che tu corri dei rischi più seri di un bambino a contrarre la malattia, hai buone ragioni a scomodarli. Il mio morbillo è stato diagnosticato solo quando sono arrivata lì. Prima mi avevano dato gli antibiotici e poi il cortisone per una presunta orticaria da antibiotici, o una reazione da mononucleosi all'antibiotico. La dottoressa del reparto appena mi ha visto mi ha chiesto le malattie che avevo avuto da piccola e poi mi ha detto che poteva anche sbagliarsi, ma era convinta che fosse morbillo. Come poi era.

E' vero che è sabato, ma prova a chiamare lo stesso: non è un reparto che può andare in vacanza.
E facci sapere
Avatar utente
Effi B.
NTIS
 
Messaggi: 7757
Iscritto il: mercoledì 24 settembre 2008, 22:15
Figli: Carlo 2006, Pietro 2009

Re: Varicella

Messaggioda katerpillar » sabato 30 aprile 2011, 15:29

Grazie ragazze. Finalmente il pediatra mi ha risposto. Visto il decorso delle bolle (prima puntini rossi, poi bolle acquose, poi crosticine), mi ha detto che il fatto che si tratti di varicella è indubbio. Mi ha prescritto antistaminico per lui, suggerito talco mentolato liquido da applicare solo sulle bolle e per me come prevenzione compresse di Sambucus. Più l'histaminum che già gli ho dato stamattina.

Elisa, speriamo che la mia sfoghi, in ogni caso farò gli esami del sangue per vedere se ho gli anticorpi (fosse mai...). Così nel caso mi evito il vaccino :?

E intanto grazie a tutte per la condivisione di informazioni.


:abbraccione : Love :
Avatar utente
katerpillar
*‿*
 
Messaggi: 3493
Iscritto il: venerdì 19 marzo 2010, 12:04
Figli: Uno (Ago2007)

Re: Varicella

Messaggioda katerpillar » domenica 1 maggio 2011, 9:46

Chiara, ti è andata bene davvero... ho almeno 3 amiche che si sono trovate nella situazione di figlio primogenito con varicella e mariti non immuni che si sono allontanate da casa per partorire e sono rimaste lontane dai primogeniti e dai coniugi per settimane :sob: :sob:
Avatar utente
katerpillar
*‿*
 
Messaggi: 3493
Iscritto il: venerdì 19 marzo 2010, 12:04
Figli: Uno (Ago2007)

Re: Varicella

Messaggioda katerpillar » domenica 1 maggio 2011, 10:42

Comunque, aggiorno la nostra situescion. Gnomo ha un po' di febbre oggi (non so ancora quanta, non gliel'ho ancora misurata, non vuole :sob: ). Alcune bolle sono ENORMI (ne ha una sul collo, una sulla fronte e una dentro l'orecchio che sono gigantesche e sono già scoppiate). Le altre sono decisamente piccoline...
Ne stanno spuntando un po' a grappolini sul collo e sul viso vicino alle labbra, dove aveva già l'herpes... prima gli ho passato le manine con una salvietta bagnata perché poverino è mogissimo, e passa dallo stare sdraiato sul divano a sedersi sul seggiolino della macchina (che adora e che per l'occasione gli abbiamo tirato giù dallo scaffale)... In compenso, siamo riusciti a fargli prendere le gocce senza troppi drammi.
Ieri ha dormito dall'1,30 alle 7 di sera e si è alzato che era di ottimo umore. : Love : Però alla fine era comunque mogissimo, povera stellina... ha riposato molto male stanotte, mi chiamava in continuazione (io lavoravo al PC per una scadenza, ho elemosinato una proroga fino al 6 maggio).
Insomma, non è che si sia dormito gran che... :sudato:

Adesso siamo in ballo con la Vecchia Fattoria, tormentone dell'ultimo periodo. Ha fatto colazione e mi ha chiesto un po' di succo... vediamo come procede... ma le bolle fino a quando spuntano? :svengo:

:abbraccione e buona domenica 1 maggio a tutti
Ultima modifica di katerpillar il mercoledì 4 maggio 2011, 16:00, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
katerpillar
*‿*
 
Messaggi: 3493
Iscritto il: venerdì 19 marzo 2010, 12:04
Figli: Uno (Ago2007)

Re: Varicella

Messaggioda FRA » domenica 1 maggio 2011, 12:29

Povero cucciolo Kate...!
Portate un po' di pazienza, per fortuna passerà presto (sono più preoccupata per te... ;) )
un bacino : Love :
Ultima modifica di FRA il mercoledì 4 maggio 2011, 17:58, modificato 2 volte in totale.
FRA
Collaboratore
 
Messaggi: 2702
Iscritto il: mercoledì 23 dicembre 2009, 3:23
Figli: FU 20.10.2005

Re: Varicella

Messaggioda Effi B. » domenica 1 maggio 2011, 15:46

Le bolle compaiono per 2 o 3 giorni. Poi dovrebbe essere finita e occorre smaltirle. Quando arriveranno le ultime alcune avranno già le croste. Non vedo l'ora che passi e vi penso.
Elisa

p.s.: a Carlo piace molto la tua foto. Mi ha detto anche: "sembri un po' tu". Anch'io ho sempre pensato che è una foto davvero bella
Avatar utente
Effi B.
NTIS
 
Messaggi: 7757
Iscritto il: mercoledì 24 settembre 2008, 22:15
Figli: Carlo 2006, Pietro 2009

Re: Varicella

Messaggioda katerpillar » domenica 1 maggio 2011, 17:10

Grazie a entrambe! : Love :

Oggi è stata dura dura. Però adesso sembra stare un filinino meglio. Piuttosto, la nostra baby-sitter è fuori uso tutta la settimana :sob: e pure un'amica su cui speravo di potere fare affidamento ha laboratori nelle scuole tutti i giorni di questa settimana :(

Va beh, tanto in ogni caso non sarei riuscita a farla venire prima di martedì, domani ci coccoliamo un po' tra noi.

In tutto questo macello di croste, pianti e co., gnomo ha anche deciso che vuole andare a fare la pipi' sul water :o : Chessygrin :

Quindi ogni tanto lo senti lamentarsi e piangere e credi sia dolore, invece vuole solo essere portato sul wc. Abbiamo concordato con il padre che lo chiede sempre sempre da ieri... giusto in un momento di tranquillità :rotfl: :rotfl:

Però siamo tutti mooolto felici di questa evoluzione : Chessygrin :


Elisa, Carlo è dolcissimo... : Love :

Spero tanto che le bolle su di me compaiano rapidamente (oggi sentivo un po' di prurito al torace e ho individuato tre piccoli puntini rossi... fosse mai che la sfango rapidamente anche moi e riesco comunque a salire a Milano... credo sia la prima volta in vita mia che spero di ammalarmi in fretta :rotfl: :rotfl: )

Comunque domani vado a fare l'esame del sangue e controllo anche gli anticorpi. Poi vi aggiorno!!

:abbraccione :abbraccione
Avatar utente
katerpillar
*‿*
 
Messaggi: 3493
Iscritto il: venerdì 19 marzo 2010, 12:04
Figli: Uno (Ago2007)

Re: Varicella

Messaggioda Effi B. » domenica 1 maggio 2011, 18:13

Sai che pure io non ho mai sperato, e così tanto :shock:, che una persona si ammalasse presto? Che esperienze si fanno qui a Ntis! :shocked:

Non so se vuoi ascoltare la loro campana, ma secondo gli antroposofi (e forse anche per qualche altro medico alternativo, tra cui qualcuno non male: finora gli antroposofi che ho trovato io mi hanno sempre dato un po' da pensare), le malattie esantematiche sono un'occasione di crescita speciale. Allo sforzo compiuto dal corpo sul piano fisico corrisponderebbe uno sforzo su quello psichico e una conseguente maturazione. Questo combacerebbe con una delle due massime che imperversano in una famiglia di medici che conosco: le malattie infettive fanno bene (sottinteso: ai bambini). L'altra è: non farsi mai le analisi che poi ci si ammala. E in questo caso non so che cosa consigliarti. Di fartele, direi, con mascherina anticontagio magari, come mi mandavano in giro a me. Dovevo essere molto trendy: mi guardavano tutti!

Tanti abbracci,
Elisa
Avatar utente
Effi B.
NTIS
 
Messaggi: 7757
Iscritto il: mercoledì 24 settembre 2008, 22:15
Figli: Carlo 2006, Pietro 2009

Re: Varicella

Messaggioda katerpillar » lunedì 2 maggio 2011, 9:56

Eccoci. Stanotte agitatina. E in più... dadaaan! Abbiamo vinto anche un bel timpano perforato :sob: :sob: :sob: :sob:

Sarà lunghissima... : Hurted :
Avatar utente
katerpillar
*‿*
 
Messaggi: 3493
Iscritto il: venerdì 19 marzo 2010, 12:04
Figli: Uno (Ago2007)

Prossimo

Torna a Crescere con i nostri piccoli

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite